HUG MILANO: NEL QUARTIERE NOLO MOLTO PIU’ DI UN BISTROT

HUG MILANO: NEL QUARTIERE NOLO MOLTO PIU’ DI UN BISTROT

Oggi voglio parlarti di un nuovo posto dove mangiare a Milano da tenere assolutamente d’occhio Si chiama Hug Milano ed è molto più di un semplice bistrot. Nato nella corte di un’antica fabbrica cioccolato in via Venini 83 nel cuore di NoLo, uno dei quartieri più in fermento di Milano, è il nuovo punto di riferimento milanese per trascorrere la pausa pranzo o cenare con gli amici, per lavorare (è anche un coworking), per chiacchierare, per conoscere gente nuova, per partecipare a eventi culturali, il tutto in un’atmosfera easy, calda e ospitale. Hug Milano è un vero e proprio progetto sociale che punta a diventare un community hub di rigenerazione urbana, luogo etico di innovazione e un punto di riferimento sul territorio.

Mangiare Nolo Milano

Ne avevo sentito parlare prima dell’estate 2017 da una delle fondatrici, e sinceramente fremevo per quest’apertura perché avevo capito che si trattava di qualcosa di grandioso. Premetto che sono molto affascinata da NoLo, un quartiere dalle mille sfaccettature, ricco di contaminazioni dove negli ultimi anni si sono trasferiti architetti, designer, creativi e tanti giovani, che grazie alla loro voglia di fare lo stanno trasformando facendolo diventare, come molti dicono, una sorta di Brooklyn milanese. Ne ho parlato infatti tempo fa in questo post dove indicavo dei posti poco conosciuti a NoLo assolutamente da vedere.

Mangiare NoLo Milano

HUG MILANO E LE SUE DONNE

Dietro Hug Milano ci sono tre amiche: Sara, Alberica e Loredana, donne cazzutte, grandi sognatrici ma con la testa sulle spalle, che hanno lasciato dei lavori “sicuri” per inseguire il loro sogno e dedicarsi anima e corpo a questa loro creatura. Delle belle storie da raccontare e ascoltare quando sei lì seduta ad uno dei tavoli dal design nordico, mentre sorseggi una tazza di buon the. Sara è un architetto e interior designer e per anni ha lavorato come libera professionista per agenzie e aziende, ha lavorato anche in Expo ad uno dei Pavillon, Alberica si occupa di marketing e comunicazione (ha lavorato anche per grandi aziende come ebay) e scrive itinerari in bici per Bikeitalia, Loredana è commecialista e revisore di conti.

Iniziare, bisogna smettere di parlare e passare all’azione” è il motto di Sara che è anche fondatrice di Nolo Social Street e co-fondatrice di Wonder Ride, l’associazione che porta i milanesi alla scoperta di Milano a bordo delle due ruote. Conoscendola infatti non le si può dare torto. Quello che dice fa, incredibile! A volte mi chiedo come fa ad avere tutta quella energia! Anche le altre non scherzano a voglia di fare. Sono dei vulcani di idee e, ciò che le accomuna, oltre alla passione per la bici, per i viaggi e la fotografia, è soprattutto una grande voglia di fare qualcosa di grande e innovativo per la città e per il proprio quartiere. E penso proprio che ce la stanno facendo alla grande. Hug Milano, a neanche due mesi dall’apertura, è un posto frequentatissimo non solo dalla gente del quartiere ma anche da chi solitamente si muove solo in centro. Mi piacciono le loro storie e stimo molto chi ha il coraggio di lasciare il certo per l’incerto e di buttarsi a capofitto nella realizzazione di un proprio sogno. Penso anche che, se nel tuo cuore c’è una scintilla che arde non bisogna ignorarla. In fondo è questione di volontà, se vuoi lo fai, è inutile è così che funziona. Poi ovvio, ci vuole la grana ma quella passa in secondo piano. Poi io penso che, se vuoi alzarti felice devi fare ciò che ti piace, anche se costa sacrificio e se non diventi ricca. Tuttavia non è da tutti fare questa scelta. Per questo le ammiro.

Mangiare NoLo Milano
Hug Milano è un progetto sociale di tre amiche: Sara, Alberica, Loredana. Photo credits: Hug Milano

COSA OFFRE HUG MILANO

Entriamo nel vivo di questo nuovo posto a Milano e scopriamo cosa ci riserva. Innanzitutto ci tengo a precisare che mi piace tantissimo l’arredo: tutto in stile nordico in cui domina il legno, e con quà e là pezzi di design realizzati con materiali riciclati. E, anche quì, non ci crederai ma ho trovato un po’ della mia Puglia: piatti e ciotoline sono dell’Antico Frantoio Muraglia, una nota azienda di olio che produce dell’ottima ceramica. Che meraviglia!

Bistrot

Hug Milano è un bistrot e propone una cucina salutista con tanti piatti che strizzano l’occhio a vegetariani e vegani. Io ho mangiato i maltagliati con delle verdurine e crema di piselli, un piatto davvero godurioso. C’è anche pesce e carne, (la prossima volta voglio assaggiare il pollo al curry con quinoa) ,un menù dunque equilibrato che utilizza materie prima di qualità e di stagione. Si può pranzare, cenare, fare l’aperitivo e il sabato e la domenica c’è anche un bel brunch che ti aspetta dalle 11 alle 15. Insomma non ci facciamo mancare nulla.

Mangiare NoLo Milano
Pollo al curry con quinoa. Photo credits: Hug Milano

 

Mangiare NoLo Milano
Il brunch di Hug Milano. Photo credits: Hug Milano

Eventi

Ampissimo è il calendario degli eventi in programma: dai ciclo aperitivi tutti i mercoledì a tema bici e viaggi dalle 19 con a disposizione anche il corner ciclofficina per chi desidera imparare a fare manutenzione e sporcarsi le mani, alle serate di musica live, dalle degustazioni di vini ai corsi di avvicinamento al vino. Non mancano i laboratori per bambini il sabato o la domenica pomeriggio. insomma un calendario di iniziative varie davvero interessanti.

Mangiare NoLo Milano

Coworking

Hug Milano è anche spazio coworking ideale per i freelance che non vogliono lavorare da casa e preferiscono farlo in un ambiente stimolante e creativo. Gli arredi dallo stile nordico fanno la loro parte contribuendo a creare un’atmosfera calda e accogliente. Tra i servizi a disposizione, oltre al wi fi illimitato puoi avere una stampante A3-A4 a colori e in bianco e nero. Se scegli Hug Milano come spazio lavoro hai inoltre diritto a degli sconti per gli eventi e a un ulteriore sconto se decidi di abbinare la colazione o il pranzo.

 

Spazio WEMI Venini

Uno degli aspetti che più mi piacciono di questo locale è la sua vocazione sociale. Hug Milano è anche uno spazio WeMi, un punto di riferimento per gli abitanti del quartiere nel loro rapporto con il Comune. All’interno puoi ricevere informazioni sulla Bebè Card, sui servizi domiciliari, servizi fiscali, sostegno alle famiglie, attività domestiche e su molto altro. Da WeMi Venini troverai tutte le risposte alle tue necessità di accesso ai servizi e di sharing welfare. Insomma invece di fare le code infinite allo sportello del Comune, hai a disposizione dei suoi referenti una volta alla settimana. Proprio ieri si è svolta la cerimonia di inaugurazione dello spazio WeMi Venini in presenza dell’ Assessore alle Politiche sociali, Salute e Diritti Pierfrancesco Majorino. Per informazioni e prenotazioni ai servizi WEMI Venini puoi contattare direttamente Hug Milano al 3440284924 oppure al 344 0381677 o/e scrivere una mail alla casella di posta dedicata venini@wemi.milano.it.

 

Ostello

Da tre donne appassionate di viaggi non potevamo aspettarci altrimenti: a breve la bellissima corte di Hug Milano accoglierà tanti viaggiatori in un ostello: 12 posti letto singoli e due posti per bambini, suddivisi in due camerate da 6, una maschile e una femminile. Chi alloggerà potrà usufruire dei tanti servizi a disposizione e avere l’opportunità di scoprire Milano con gli occhi di chi la vive ogni giorno con curiosità.

Mangiare Nolo Milano

 

Hug Milano è davvero un posto speciale, un luogo dalle mille sfaccettature che dà tante soddisfazioni. E poi ha una bella storia da raccontare.

E tu ci sei mai stato? No? Sei curioso di scoprirlo di persona? Vai pure e raccontami come è andata.

 

Hug Milano, via Venini 83

Tel: 389 8485296

Mail: mail@hugmilano.com

 

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.