OPERA DI FLOOR ART IN PIAZZA TRIPOLI. L’OMAGGIO DI SMOE A GIANNI RODARI

OPERA DI FLOOR ART IN PIAZZA TRIPOLI. L’OMAGGIO DI SMOE A GIANNI RODARI

Come trasformare una piazza, per anni oggetto di degrado, in un’opera d’arte. È quanto è stato fatto a Milano in Piazzale Tripoli, una delle aree cittadine oggetto di riqualificazione, grazie all’iniziativa “Piazza Aperte” portata avanti dall’Amministrazione comunale. Una gigantesca opera di floor art è stata realizzata realizzata all’inizio del 2021 dall’artista SMOE, un omaggio a Gianni Rodari, in occasione dei 100 anni dalla sua nascita. L’artista si è ispirato a “Favole al telefono”, un’opera che vede protagonista un padre che viaggia costantemente per l’Italia per lavoro e che torna dalla famiglia soltanto la domenica. L’uomo, ogni sera, alle nove in punto, ovunque si trovi, telefona a casa e racconta per telefono una storia alla figlioletta, che non riesce a dormire senza una favola della buonanotte. Una storia bellissima e ricca di poesia. L’opera funziona anche come playground interattivo, dove i bambini possono inventarsi innumerevoli storie in cui diventare protagonisti: il miglior tributo ad un maestro dell’arte della favola come Gianni Rodari.

Il tema proposto era sul centenario della nascita di Gianni Rodari” – ha spiegato SMOE – “e io mi sono ispirato a “Favole al telefono” perché è uno dei suoi scritti più conosciuti tra i bambini. E l’opera è anche un omaggio all’infanzia. La street art è un mezzo espressivo e sociale, che sta facendo passi da gigante in tema di riqualificazione urbana. È un mezzo meraviglioso attraverso il quale scoprire il mondo”. Come non essere d’accordo.

Perché Piazza Tripoli?

Hai presente come era Piazzale Tripoli prima dell’intervento artistico? No? Te lo dico subito. Piazzale Tripoli è stata per anni una zona molto degradata, teatro spesso di parcheggi abusivi di molte automobili. Grazie all’arte, si è trasformata in uno uno spazio di incontro e di gioco. Una risposta al bisogno di socialità cresciuto nel corso dei mesi di pandemia, soprattutto da parte dei più piccoli. L’arte fa miracoli, vero? Io ne sono convinto. La bellezza porta bellezza, per questo a mio parere, bisogna promuovere e portare avanti progetti artistici come quello di “Piazza Aperte” di cui parlo in questo post. Il progetto, ideato da Artkademy, collettivo di artisti da anni impegnato in progetti di arte pubblica e rigenerazione urbana sul territorio milanese e italiano, e realizzato da SMOE, è stato proprio vincitore di questo bando.

E tu sei passato in Piazza Tripoli? Cosa ne pensi dell’opera?

FLORR ART PIAZZA TRIPOLI
FOTO DI SMOE

 

Domenico
Meet the author / Domenico

Ciao sono Domenico. Ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo nella mia città, Latina, dove ho fatto un po' di tutto: dalla carta stampata alla tv, dalla radio al web. Amo lo sport e le relazioni sociali. Ad una serata davanti al computer preferisco di gran lunga pizza e birra con gli amici.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.