Milano Fashion Week, Rankin in mostra in via Montenapoleone

Una delle chicche imperdibili della Milano Fashion Week partita mercoledì scorso è decisamente lei, “Outside In” la mostra fotografica del celebre fotografo inglese  Rankin, in via Montenapoleone.

Premetto che la moda mi ha sempre affascinato e che adoro la fotografia, ma vi confesso che non conoscevo fino ad oggi Rankin, (come non lo conoscevi? Già mi sento dire…) che, a quanto pare ha fotografato una quantità infinita di star e personaggi dello showbiz, da Bono a Justin Timberlake, da Madonna a Courtney Love, da David Bowie a Mick Jagger, tutti insomma sono stati sotto i suoi riflettori. E, io non lo conoscevo?  Facendo una ricerca sul web scopro che si tratta del fotografo che ha immortalato e ha fatto sorridere la Regina Elisabetta. Grandioso!!

Insomma incuriosita mi sono fiondata in via Montenapoleone per ammirare questa mostra decisamente speciale . Si tratta di una decina di fotografie (giganti) di moda  scattate da una prospettiva particolare. In pratica le modelle sono fotografe dentro una scatola bianca creando  un’illusione dove i sensi giocano con la fotografia. Bellissimo il contrasto tra gli abiti colorati indossati dalle modelle e lo sfondo bianco degli scatti che contribuisce a rendere il tutto di impatto e ad aumentare l’effetto trompe l’oeil.

Non semplici fotografie di moda, dunque, ma delle vere e proprie opere d’arte  a cielo aperto accessibili a tutti 24 ore su 24. Un modo decisamente “democratico” per celebrare la moda e renderla alla portata di tutti.

E così se non siete tra i pochi eletti ad assistere alle sfilate o a partecipare a cocktail party esclusivi, Outside In è la chicca che fa per voi.

Promossa dall’Associazione via MonteNapoleone, la mostra sarà visitabile fino al 27 settembre.

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>