GLI HIGHLIGHTS DEL FUORISALONE 2019: GLI EVENTI E I LUOGHI DA NON PERDERE

GLI HIGHLIGHTS DEL FUORISALONE 2019: GLI EVENTI E I LUOGHI DA NON PERDERE

E’ ufficialmente partita la Design Week 2019. Da oggi (anzi già da ieri) fino a domenica 14 aprile Milano sarà un pullulare di eventi diffusi per tutta la città in nome del design. Questo è il periodo più atteso da tanti appassionati del settore ma anche da tanti curiosi che colgono l’occasione per scoprire nuove realtà, progetti, e perché no anche posti nuovi, angoli inediti della città. In questa settimana sono molte le location coinvolte spesso ex spazi industriali mai aperti al pubblico o edifici storici normalmente non accessibili. Il Fuorisalone, come lo definisco da sempre, è un evento democratico,  alla portata di tutti, perchè coinvolge  gente di tutte le età, con interessi e gusti differenti. Un’occasione inoltre per avvicinare al mondo del design semplici curiosi e non addetti al settore.

Sono nove i distretti del design protagonisti di eventi, iniziative, installazioni: Brera Design District, Zona Tortota, 5vie Art + Design, Università degli Studi di Milano, Porta Venezia in Design, Lambrate Design District, Isola Design District, Ventura Future Centrale e Bovisa-Dergano. Quest’anno si aggiungono anche Parenti District Art & Design, e il Fuorisalone gastronomico in Sarpi.

Districarsi tra la miriade di eventi non è affatto semplice. Mi piacerebbe poter partecipare a tutti gli eventi ma purtroppo devo fare i conti con le giornate che durano 24 ore e con gli impegni lavorativi. Così ho pensato di segnalare gli eventi e i luoghi assolutamente da non perdere che vi porteranno a scoprire anche chicche di Milano, negozi e location che amo particolarmente. Siete curiosi? Sedetevi sul vostro divano, rilassatevi, e….buona lettura.

Fuorisalone 2019

BOVISA-DERGANO

POLI URBAN COLORS

Partiamo dalla periferia, da uno dei distretti più in fermento, dove si trova il Politecnico,  quello di Bovisa-Dergano dove è nata La Repubblica del Design un progetto culturale di aggregazione e comunicazione, che parte durante la design week ma si protrarrà per tutto l’anno. Ideato da Davide Crippa, si propone come un hub creativo con l’obiettivo di rilanciare le aree periferiche con attività innovative, inclusive e collaborative. Mostre, workshop, installazioni sono tante le iniziative in programma (andate sbirciare sulla Pagina Facebook per scoprire tutti gli eventi) ma la più interessante è il Poli Urban Colors, un progetto di riqualificazione urbana attraverso murales e graffiti che vedrà protagonista l’area del campus di Bovisa. Saranno quattro gli artisti coinvolti Si tratta di Never2501 (una delle sue opere più belle si trova al Leoncavallo), il noto calligrafo Luca Barcellona (troppo bravo), Rancy Graphics (“Volere è Potere” in via Gallarate è tra le sue più belle opere),  Zedz, tutti artisti internazionali insomma Li potete vedere all’opera il 13 Aprile dalle ore 15.00 in via Durando, presso l’area Ovale al centro del Campus Bovisa.Appassionati di street art segnatevi questo evento in agenda!  Io ci sarò!

Poli Urban Dergano, 13 aprile, via Durando.

Fuorisalone 2019

VENTURA-NOLO

STAZIONE CENTRALE

Anche quest’anno torna Ventura Centrale il distretto degli designer olandesi. Ci tengo a visitare questo posto soprattutto perchè le esposizioni sono all’interno negli spazi degli ex magazzini Raccordati della Stazione Centrale, normalmente inaccessabili. Una bella occasione per scoprire un pezzo di storia di Milano e un luogo incredibile. Quest’anno saranno ben 16 gli ambienti destinati a esposizioni e installazioni.

ALCOVA A NOLO

Anche NoLo sarà protagonista della Design Week. Diverse le location utilizzate dal sottoutilizzato Mercato Comunale di viale Monza angolo via Crespi alla fabbrica dismessa del noto brand Cova in via Popoli Uniti 11. Qui torna “Alcova“, che ospita designer, artisti, performers internazionali. Ma non finisce qui. Non contenti i Nolers si sono espansi e hanno occupato anche uno spazio dismesso in zona Isola una fabbrica degli anni Trenta in via Sassetti 31. Andate a scoprire questi posti!!

BRERA

FOOD DESIGN STORIES

Il design passa anche dal food. Nel cuore di Brera arriva “Food Design Stories” una mostra che raccoglie giovani designer italiani emergenti che con i loro oggetti andranno a comporre LA TAVOLA DELLE MERAVIGLIE. Un viaggio “tra le nuvole” fatto di racconti legati al mondo della tavola ospitati in una bellissima location, il Fioraio Bianchi Cafè, un posto carinissimo che unisce  bar/ristorante al negozio di fiori. I designer protagonisti:
Carta da Zucchero;  Espi Design; Mancuso Design Lab; Tramare; Massimo Maci; Pamela Larocca; M’I lumina; Farifa; Gianfranco Conte; 13 Ricrea. Ma non finisce qui. Food Design Stories ha anche il suo store presso Kitchen, il noto negozio di arredo in via De Amicis, che, durante la settimana sarà arricchito da un calendario eventi che proporrà degustazioni e il racconto dal vivo delle “storie” dei creativi protagonisti. Tra le storie da ascoltare vi è quella delle blogger Linda Fiumara e Barabra Perrone che hanno creato un nuovo format di picnic urbano, il #picnicity. La presentazione si svolgerà questa sera alle 18. Non mancate! Food Design Stories è un progetto di  Sandra Faggiano Architetto e Caterina Misuraca Comunicazione.
Dal 9 al 14 aprile, Fioraio Bianchi, via Monetbello 7.

Fuorisalone 2019

APERITIVO GREEN DA HIGH TECH

Oggi il cortile di HighTech ospiterà l’evento “FALLO VERDE! – Make it Green!” aperitivo tematico sul design sostenibile, dalle ore 18.00 alle ore 21.30. Saranno presenti Eastpak, che presenterà la nuova collezione Travel fatta di bagagli e borsoni io, Brabantia con una nuova linea di accessori dedicati alla raccolta differenziata, Essent’iall con i portapiante ecosostenibili e la nuova linea vegan, Justmine con i suoi costumi artigianali. L’aperitivo sarà offerto da Babasucco e Big Green Egg di Künzi S.p.A, con uno speciale risotto verde cucinato con il famoso BBQ.
il tutto sarò illuminato da una pioggia di luci di Amarcords , un romantico soffitto di stelle da mille e una notte.
HIGH TECH, piazza XXV Aprile 12 dalle 18 alle 22.30.

 

AQUA DI MARCO BALICH

Non mi perderò per niente al mondo l’installazione realizzata da Marco Balich all’interno della Conca dell’Incoronata. Si chiama “AQUA” e si ispira al genio dei geni Leonardo da Vinci di cui si celebra proprio quest’anno il cinquecentenario. Fino al 14 aprile, sarà possibile vivere un’esperienza immersiva site specific. A copertura della Conca, è stato creato un vero e proprio innesto architettonico sotto forma di grande specchio d’acqua, al cui estremo un grande schermo a LED diventa una finestra sulla Milano del futuro mostrandoci uno skyline mutevole a seconda del momento della giornata. Al di sotto di questa struttura, proprio all’interno del canale, viene creata una Wunderkammer in cui i visitatori potranno esperire tutta la bellezza, l’energia e la forma dell’acqua in un ambiente totale che li avvolgerà nell’immagine e nel suono grazie all’uso delle tecnologie più avanzate. Non vedo l’ora di ammirare questa installazione! E voi?

Piazza San Marco, fino al 14 aprile.

Fuorisalone 2019

ISOLA DISTRICT

IL DESIGN VILLAGE

Isola, uno dei quartieri che più mi affascinano, durante la Design Week, diventa ancora più frizzante. Novità di quest’anno è il Design Village in via de Castilia che ospiterà designer e un programma di eventi e iniziative. Una delle cose che farò, sarà bere un drink nel primo bar interamente stampato in 3D da un sistema robotico antropomorfo. Il progetto si chiama 3D Printed Bar ed è firmato Caracol Studio. Sono davvero molto curiosa di vederlo dal vivo. La sera, invece, spazio all’intrattenimento con musica e street food.

DesignVillage, via de Castilia.

Fuorisalone 2019

TOUR QUIZ ALLA SCOPERTA DI ISOLA

Il Fuorisalone è anche una bella occasione per scoprire angoli nascosti e inediti della città. Come? Partecipando al tour quiz organizzato da X-Milan  alla scoperta di Isola Design District. Così, tra un’opera, una mostra e un’installazione, avrete modo di scoprire luoghi storici come le affascinanti fonderie Napoleoniche, l’antica Chiesa di Santa Maria alla Fontana e meraviglie architettoniche come l’iconico Bosco Verticale. La chicca? Anche i tour quiz della Design Week saranno completamente sostenibili grazie all’utilizzo di materiale di scarto che riciclato verrà usato per produrre libretti assemblati a mano e agli spostamenti che avverranno esclusivamente a piedi. Per info e iscrizioni clicca qui. 

Fuorisalone 20195 VIE

“ECHO” A PALAZZO LITTA

Uno dei fulcri del distretto le 5vie è senza dubbio Palazzo Litta che anche quest’anno non mi perderò. Il Cortile d’Onore ospita l’installazione “Echo”, un monolite di specchi un intervento site specific a metà tra il padiglione temporaneo e l’installazione d’arte che interagisce con il luogo e i visitatori. L’installazione a cura dello studio cileno Pezo von Ellrichshausen deve essere super instagrammabile! Non vedo l’ora di fare tante foto.

Palazzo Litta, Corso Magenta 24

MUSICA DA VIAGGIO. VITO NESTA NELLE STANZE DI GIUSEPPE VERDI AL GRAND HOTEL ET DE MILAN

Conoscete il Grand Hotel et de Milan? E’ un luogo simbolo della città che ha visto transitare uomini e donne che hanno segnato la storia: diplomatici, imprenditori, artisti provenienti da tutto il mondo, spesso legati al vicino Teatro alla Scala. Inoltre dalla  fine dell’Ottocento era l’unico albergo di Milano dotato di servizi postali e telegrafici. Tra i personaggi illustri che frequentavano l’hotel c’era Giuseppe Verdi che visse per circa trent’anni durante i suoi lunghi soggiorni milanesi, e morì proprio qui nel 1901.
Il designer Vito Nesta presenta al Grand Hotel et de Milan la sua prima mostra personale “Musica da viaggio” un progetto site-specific per le stanze di Giuseppe Verdi. In mostra, tra gli arredi originali, una sequenza di installazioni in scala architettonica che giocano con la gamma cromatica, così come Verdi utilizzava melodia e armonia per comporre i suoi spartiti.
Un’occasione per scoprire questo posto e curiosare nelle stanze di verdi a molti poco conosciute.

Grand Hotel et de Milan, via Manzoni, 29

 

ALTRI EVENTI IN CITTA’

I COLORI DI MILANO ITINERARI DI STREET ART CON L’AUTORE

Tra gli imperdibili del Fuorisalone c’è ovviamente il nostro tour di #streetartconlautore che organizzo domenica 14 aprile. Un’occasione unica per conoscere da vicino la street art e scoprire angoli nascosti di Milano. Questa volta ad accompagnarci ci sarà un’artista molto conosciuta a Milano: Marzia in arte Nais. (Clicca qui per leggere l’intervista). Ad affiancarla ci sarà anche uno storico dell’arte che racconterà chicche e curiosità dei quartieri in cui le opere sono state realizzate.

Il percorso sarà tutto a piedi e durerà due ore e mezza.  Costo a persona €20. Per iscrizioni scrivere a tour@milanoarte.net. Affrettatevi i posti sono limitati e il prossimo tour lo organizzeremo a fine settembre!

Nais all’opera. Foto di Serena Secci

LEONARDO HORSE PROJECT

L’ippodromo di San Siro si trasforma in un museo a cielo aperto. All’ingresso del parco saranno esposte 13 opere di artisti e designer che hanno reinterpretato il Cavallo di Leonardo, in mostra fino al 14 aprile.
Il Leonardo Horse Project avrà domani la sua serata di inaugurazione, un evento speciale che andrà avanti con musica e dj di fama internazionale. Nel corso della serata il Cavallo di Leonardo sarà protagonista di uno show di video-mapping che ne ripercorre la storia e il progetto. L’evento di domani sera è su invito. Spero tanto di riuscire a partecipare. Sono molto incuriosita.

Ippodromo San Siro, Piazzale dello Sport 16, ore 9-17.

UN GLAMPING IN PIAZZA CASTELLO

Sapete quanto mi piace il glamping! Ed ecco che anche a Milano avremo una fantastica tenda a due piani e una mobile home in perfetto stile glamping. Il tutto avrete modo di scoprirlo in Piazza Castello fino al 14 aprile. L’azienda è la fantastica CrippaConcept che ho avuto modo di conoscere in occasione del TTG a Rimini lo scorso ottobre. Sono rimasta stupita dalla bellezza  delle tende che sono una vera e propria casa super accessoriata e very very luxury! Non mancheranno incontri e appuntamenti di networking e confronto fra professionisti e appassionati del turismo all’aria aperta all’interno di una monumentale serra allestita di fronte all’area glamping.Penso di andarci nel fine settimana altrimenti rischio di piazzarmi lì e non andare più via!!

Crippa Concept, Piazza Castello, ore 9-21.

Fuorisalone 2019

BEKO TRAM CON ALESSANDRO BORGHESE

Tra gli eventi imperdibili della Design Weeek, il Tram Beko che, dal 10 al 13 aprile, porterà i passeggeri in giro per le vie della città in compagnia dello Chef Alessandro Borghese che illustrerà le abitudini alimentari più sane.
Un itinerario speciale alla  scoperta del benessere a tavola e un’occasione per conoscere e chiacchierare con uno degli chef più noti del momento.  Il tour è gratuito ma è necessaria la prenotazione a questo link. Il Beko tram parte da Piazza Fontana di fronte al civico 4 e attraverserà il centro storico, ogni corsa avrà la durata di circa 50 minuti. L’itinerario: Fontana, Porta Vittoria, 5 Gionate, Premuda, Piave, Vittorio Veneto, Repubblica, Turati, Manzoni, Grossi, Broletto, Cusani, Foro Buonaparte, Ricasoli, Castello, Sella per poi tornare indietro.

 

FOOD DISTRICT IN PAOLO SARPI

Tra le principali novità del Fuorisalone 2019 vi è il Dfood, il distretto del cibo in via Paolo Sarpi. Tantissimi gli eventi in programma tra workshop, masterclass, incontri, aperitivi, taste exeperience. Tra questi segnalo gli aperitivi al Dfood Bar ospitati dall’enoteca Sotto Sotto (via Alfredo Albertini 8) dal 10 al 14 aprile (ore 17-19); gli show cooking “Eats and Meets” con Chef in Camicia i cui piatti saranno creati assieme a cinque ristoranti (This is Not a Sushi Bar, Aguacate, Officina del Riso, Momento e Ba Ghetto) dalle 19 alle 21.30 nei giorni 8, 9, 10, 12 e 13 aprile da Presso in via Paolo Sarpi 60, il laboratorio di pastry design per bambini “Design your skyline” alla Pasticceria Martesana (via Paolo Sarpi 62) venerdì 12 aprile dalle 17 alle 18. Per gli appassionati di ravioli cinesi la nota Ravioleria Sarpi (via Sarpi 27) organizza due corsi per imparare a fare i ravioli cinesi (domenica 14 aprile alle 10.30 o alle 15.30). In via Luca Signorelli dal 10 al 14 aprile si susseguiranno masterclass e show cooking che vedranno protagonisti Simone Rugiati (venerdì 12 aprile alle 19) e  Csaba dalla Zorza ((venerdì 12 aprile alle 17).

 

E voi che programmi avete durante il Fuorisalone? Come vi state districando tra i vari eventi. Non mi resta che augurarvi una buona Design Week a tutti!

 

La foto in evidenza è di Fuorisalone.it

 

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.