Le chicche dall’11 al 14 luglio: eventi imperdibili in location speciali

Le chicche dall’11 al 14 luglio: eventi imperdibili in location speciali

Per questo weekend in arrivo ho pensato di proporvi eventi e iniziative che si svolgono in location speciali. Che si tratti di luoghi vintage, come la Balera dell’Ortica; di edifici storici riqualificati, come l’ex Manifattura Tabacchi; di edifici post-industriali come l’ex fabbrica aeronautica che ospita East Market e le Cristallerie Livellara, oggi sede dello Spirit de Milan; o di un giardino nascosto tra una villa liberty circondata da alberi secolari; o, infine, di luoghi temporanei, pensati fin dall’inizio per esistere solo per poco tempo, come la Storytel Gallery.

 

Swing + Jack & Jill alla Balera dell’Ortica

Il giovedì è la serata dello swing. Dove? Nella  caratteristica Balera dell’Ortica, location d’altri tempi che sembra uscita da un film anni ’50.

La serata danzante di questa sera si preannuncia davvero imperdibile per tutti gli amanti di questi generi musicali.

Ci si riscalda subito con lo Shim Sham, un ballo di gruppo che si balla durante le serate di social dance,  a cura dei maestri di Studio Larosa Dance. Lanciatevi in pista anche se non siete provetti ballerini, il divertimento è assicurato!

Si continua poi a ballare sulle note della Jumping Jive Live Band e del dj Roby Quarter e dalle 22 pista libera per il Jack & Jill di Lindy Hop di livello intermedio e avanzato, una forma particolare di gara di ballo a coppie. Qual è la sua particolarità? Le coppie son formate abbinando ogni leader a una follower in maniera del tutto casuale.

Al Jack & Jill ci si iscrive dalle 19.30 alle 21.30 circa, direttamente sul posto, per un massimo di 20 leader e 20 folower per livello; l’inizio della gara è previsto per le 22.

Durante la serata è previsto anche un piccolo corner dedicato al vintage organizzato dal Garage Market delle Gemelle.
La Balera dell’Ortica si trova in via Via G. A. Amadeo 78; l’ingresso per il solo ballo (inclusa la lezione) costa 10 Euro e comprende 1 consumazione; la cena in trattoria si prenota allo 02-70128680; l’iscrizione alla gara di ballo, invece, è gratuita.
Info e aggiornamenti sul sito della Balera. www.labaleradellortica.com

La Balera Ortica

Storytel Gallery, l’installazione con audiolibri e podcast in piazza 25 Aprile

Inaugura venerdì 12, in piazza 25 Aprile, la Storytel Gallery, un’esposizione interattiva con audiolibri e podcast scelti nel catalogo Storytel, che danno voce ad alcuni oggetti simbolo dei temi caldi del panorama sociale contemporaneo. Ogni oggetto avrà così  l’opportunità di raccontarsi e raccontare una nuova storia. Così un pezzo di un barcone, associato all’ascolto di “Furore” di John Steinbeck può raccontare cosa significhi essere un migrante oggi; una mazza di un esponente di estrema destra fa riemergere di pezzi di storia tornati attuali, con le parole di Antonio Scurati e del suo “M. Il figlio del secolo”, fresco vincitore del Premio Strega.
E ancora: un assorbente racconta il female empowerment attraverso le parole di Giulia Blasi in “Manuale per ragazze rivoluzionarie;”  un cappello che riporta la scritta “Make America Great Again”, slogan elettorale di Trump, fa luce sui problemi degli USA nell’era del Presidente in carica, commentati dalle parole di Francesco Costa in “Cosa è stata fin qui l’America di Trump”. La Storytel Gallery è aperta solo dal 12 al 17 luglio, dalle 10 alle 20 (il 12 e il 13 fino alle 22) con ingresso gratuito. Un luogo, appunto, pensato per esistere solo pochi giorni.

 

Bandiera Gialla allo Spirit de Milan

Sullo Spirit de Milan venerdì 12 sventola Bandiera Gialla. Ispirata all’omonima canzone di Gianni Pettenati, la serata di venerdì allo Spirit è interamente dedicata alla musica dei favolosi anni Sessanta, con il concerto del gruppo Mary & The Quants dalle 22.30 e a seguire con il dj set di Alex Biasco. Per tutti quelli che, quando sentono il ritmo dei successi di quegli anni, non riescono a stare fermi e si buttano in pista.

Dalle 19.30 alle 23 è inoltre possibile cenare alla Fabbrica de la Sgagnosa. Vi consiglio di prneotare perché difficilmente si trova posto. Se invece avete richieste particolari o volete festeggiare un compleanno, lo staff del locale risponde tutti i giorni dalle 15 alle 19 al numero 366-7215569 o all’indirizzo festeggia@spiritdemilan.it

Spirit de Milan si trova in via Bovisasca 57/59, dove una volta avevano sede le gloriose cristallerie Livellara e prima ancora dell’Oleificio Balestrini. Un altro edificio prezioso esempio di archeologia industriale. Ah, quasi dimenticavo, l’ingresso è free e io ci sarò questo venerdì!!

Spirit de Milan

Festa di Le Cannibale a Villa Bombelli

Siamo a Lambrate, quartiere milanese che per tutto il ‘900 è stata zona di fabbriche, che ne hanno plasmato l’immagine. Ma proprio qui, tra gli edifici post-industriali, troviamo un piccolo gioiello di fine ‘800: Villa Bombelli, una villa liberty circondata da un giardino di alberi secolari.

Proprio questo giardino, tra la Villa e un’ex fabbrica di costruzioni metalliche di inizio ‘900, è stato scelto da Le Cannibale per il party di sabato, una delle sue ultime feste estive open air .

Si balla sotto le stelle o ci si immerge in piscina in un angolo cittadino diverso dal solito, al ritmo del sound dei dj Palomar e UABOS.

Le Cannibale vi aspetta sabato 13, dalle 18.30 all’1 in via Ventura 12.  L’ingresso è gratuito, previa registrazione sul sito.

La Cannibale Villa Bombelli

Festa della birra Cavriana da CasciNet

Forse qualcuno di voi conosce già Cascina Cavriana per il suo mercato agricolo o per il ristorante.

Proprio qui, domenica si tiene una grande giornata dedicata alla birra, con molti appuntamenti collaterali all’insegna della sostenibilità, della cooperazione e della coesione.

Si inizia alle 14.30 con i banchetti dei produttori legati alla Cascina; alle 15 inaugura la mostra fotografica “Young Salottino”, progetto fotografico sugli ingombranti” che da Instagram, sbarca a CasciNet col suo sguardo attento a ciò che per altri sono solo rifiuti.

Alle 17, CasciNet, bellissima realtà che promuove progetti sociali auto-generati dalla cittadinanza, e iniziative partecipate, insieme a ICEI, organizzazione senza fini di lucro impegnata in interventi di cooperazione internazionale , presentano il seminario “Agricoltura sostenibile e sociale: ultime tendenze agro-ecologiche e opportunità per i giovani”.

Alle 19 iniziano i festeggiamenti, con prelibatezze tutte a base di birra. Oltre alla Cavriana saranno servite l’Imperial Pils BIG UP del birrificio PicoBrew, con le sue interessanti note di bacche di goji e la bavarian Dunkel a bassa fermentazione del birrificio Elvo.
Dalle 20, spazio alla musica con il concerto delle Riciclette, 5 amiche che reinterpretano brani provenienti dal sud del mondo spaziando dalla patchanka alle musiche folkloristiche.
Ci troviamo in via Cavriana 38, vicino al quartiere dell’Ortica di cui conoscete la mia passione; proprio a fianco di questa cascina, è possibile visitare anche Cascina Sant’Ambrogio, un’altra chicca milanese da (ri)scoprire, magari durante il prossimo #Orticatourquiz, che farà tappa anche qui!

East Market, alle ex Officine Aeronautiche Caproni

Ultimo appuntamento estivo con East Market, uno dei mercatini vintage e hand made più interessanti e speciali di Milano, di cui vi avevo già parlato qui.

Domenica, privati e professionisti si incontrano dal pomeriggio fino alla mezzanotte per comprare, vendere o scambiare vintageartigianato, vinili, fumetti, opere d’artegrafiche e oggetti di design.

Come al solito, all’East Market Diner ci saranno tanti piatti internazionali e italiani pronti a soddisfare tutti i palati e le esigenze (kids, gluten free, vegano…), la caffetteria e la bakery; due bar e sei punti birra. Il tutto accompagnato dal dj set di DJ Henry, con il meglio delle selezioni musicali del momento e del passato. East Market andrà poi in vacanza per tornare a settembre con tante novità. Tutte le info le trovate sul sito.

Anche in questo caso siamo in un edificio post-industriale, per la precisione nei capannoni delle ex Officine Aeoronautiche Caproni in via Mecenate 84, uno spazio con lunga storia da raccontare,.oggi adibito ad area espositiva. Nei primi anni del ‘900 questa era infatti zona agricola, ma nel 1910 fu selezionata per ospitar il primo campo volo cittadino, seguito da un aeroporto militare. L’ing. Caproni spostò poi le sue officine qui, fino al 1950, quando fu costretto a chiudere per bancarotta. L’intera area perse così la sua vocazione aeronautica trasformandosi in zona residenziale. I capannoni della Caproni non furono demoliti, ma gradualmente venduti o affittati salvandoli dall’abbandono. Oggi i vecchi edifici sono utilizzati come spazi espositivi e sede di produzioni cinematografiche e televisive.

East market
Foto di East Market

Festival del Cinema Brasiliano, al Museo Interattivo del Cinema

Termina questo weekend l’ottava edizione di “Agenda Brasil “ il Festival Internazionale di Cinema Brasiliano.
Fino al 14 luglio, il MIC – Museo Interattivo del Cinema
è sede di proiezioni di film e documentari; di incontri e momenti musicali; per fare il punto sulla cultura e sulla società brasiliane.
Ad assegnare il premio per il miglior film e per il miglior documentario sarà una giuria di esperti, ma anche il pubblico potrà votare i suoi preferiti.
La programmazione è molto ricca, con 3 o 4 film ogni giorno; i biglietti interi per le proiezioni costano 6,50 euro e i ridotti 5, ma son previste numerose riduzioni. Qui tutti i dettagli.
E dopo “Agenda Brasil”, ricominciano le proiezioni della rassegna Estate Tabacchi con i titoli più interessanti della stagione appena passata, proiezioni di film cult della storia del cinema in lingua originale, persino il cinekaraoke  in Terrazza. Vi lascio il programma completo.  Un’occasione anche per visitare l’ex Manifattura Tabacchi, uno di quei gioiellini nascosti di Milano, oggi sede del MIC,  una vera e propria “città industriale del tabacco” con il comignolo della fabbrica che ancora oggi è un punto di riferimento nell’orizzonte cittadino. Fateci un giro, ne vale la pena!

 

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.