#Lechicchedelweekend: gli eventi da non perdere dal 22 al 24 Luglio

#Lechicchedelweekend: gli eventi da non perdere dal 22 al 24 Luglio

Programmi per il weekend? Molti di voi sicuramente fuggiranno a cercare refrigerio in qualche posto di mare o nelle vicine montagne,  lontano dal caldo e dal caos cittadino. E per chi resta in città? C’è tanto da fare vi assicuro. Milano è la città degli eventi per eccellenza, ogni giorno anche nel pieno dell’estate offre tantissime alternative per tutte le età, tutti i gusti e tutte le tasche. La amo anche per questo! Difficile insomma annoiarsi! Cosa ci riserva questa weekend? Ecco una selezione di eventi imperdibili!

 

22 Luglio

La colonna sonora del film “Il padrino” all’Auditorium. Se siete appassionati di cinema, non potete mancare a questo appuntamento. La proiezione del film sarà accompagnata dalle musiche dal vivo dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta per l’occasione dallo specialista statunitense John Ross Jesensky. In programma oggi (ore 20.00) e domenica 24 luglio (ore 18.00). Costo biglietti: 15, 25 o 35 euro + prevendita a seconda di settori e disponibilità. Possibilità di sconti con Milanoweekend inserendo il codice promo LFK30EWSPI da inserire nel campo PROMO sul sito di Vivaticket. Per info 02 83389401/2/3.

 

Volo Indoor. Volete provare il brivido di un paracadutista quando si lancia da un aeroplano? Oggi si può. Al Marketsound vi aspetta una galleria del vento verticale, un impianto per praticare il Volo Indoor concepito per riprodurre le condizioni del vero Volo Umano sfruttando la sola forza dell’aria. Vi sembrerà di galleggiare su una  bolla d’aria! Un’esperienza e imperdibile. Dove? Al Market Sound di Milano, Via Cesare Lombroso 54. Orari: dalle 15 alle 24.Per info clicca qui.

 

23 luglio

Gli street food festival. Il weekend parte all’insegna dello street food e della musica con due eventi da non perdere entrambi gratuiti: il Peperoncino Street Food Fest Party Estate e il San Siro Street Festival. Il primo è dedicata alla “terronia” e si svolgerà presso il Joy Milano in Via Valvassori Peroni 56, dove tra un arancino siciliano e un pasticciotto salentino, potrete ballare la pizzica e cimentarvi in altre danze popolari. Il secondo animerà il quartiere San Siro (Piazza Segesta, metro lilla M5), tra cibo, musica, spettacoli, sport e mercatini.  Il tutto fino a lunedì 25 luglio.

 

The Barge by Sportmax. Anche la moda sarà protagonista di questo weekend. Sulla Darsena, uno speciale pop up store vi accoglierà per presentarvi in anteprima una selezione di capi e accessori unici – One Of A Kind – della collezione Sportmax FW16. Ci sarà anche una lounge dove potrete assaggiare i cocktail ideati esclusivamente per l’evento e offerti da Sportmax. Una serata esclusiva per very fashion addicted. Per partecipare basta prenotarsi a questo link.

 

Alla scoperta del Parco Sempione. Chissà quante volte abbiamo attraversato di lungo e in largo questo bellissimo parco e non ci siamo resi conto delle chicche che caratterizzano questo posto. Come il ponte delle sirenette o  i suggestivi scorci di un giardino che evoca il gusto romantico dei giardini inglesi. Per non parlare della storia di cui il parco è ricco. Un esempio? L ’Arco della Pace che, dedicato alla pace tra le nazioni europee raggiunta nel 1815 con il congresso di Vienna, insieme ai due caselli daziari situati ai suoi lati, costituisce Porta Sempione, una delle 5 più antiche Porte di Milano.  Sabato aggiungetevi anche voi alla visita al parco con Artema che vi accompagnerà in questa oasi tra storia e arte. Visita guidata € 10,00 compreso microfonaggio + € 5,00 ascensore Torre Branca. Per info www.visiteguidateamilano.it.

 

24 luglio

Experience. A nove mesi dalla chiusura di Expo, l’albero della vita torna a regalare emozioni e l’area un tempo occupata dall’Esposizione Universale torna finalmente a rivivere. Tanti gli eventi in programma: oltre agli show dell’albero più fotografato del pianeta, si susseguono iniziative, mostre e spettacoli all’interno di un’area attrezzata di oltre 190.000 mq! Si potranno inoltre ammirare le due mostre ospitate da Palazzo Italia, “Inno alla Bellezza”, la rivisitazione della mostra che ha conquistato milioni di visitatori, e la nuovissima “EXPO Milano 2015: un viaggio straordinario durato 9 anni”. Spettacoli all’Open Air, laboratori ludico didattici per bambini presso Cascina Triulza e spazi relax con tanto di spiaggia al Children Park. Una delle chicche è il festival delle culture dedicato ogni settimana ad un’area geografica. Questo fine settimana è dedicato al Burkina Faso. Grazie al team di chef di Enaip Lombardia e Aclio chef, presso Cascina Triulza, potrete gustare alcuni piatti tipici del posto: Brochettes à l’Africaine (Spiedini di Montone Speziato), Stufato di Pollo Piri Piri, Tapioca Fritta, Contorno di Riso al Cocco con Verdure, Banane Caramellate (€15,00). Si consiglia la prenotazione: ristorante.enaip@gmail.com. Per info www.experiencemilano.it.

 

Mostra Efemero. Se siete appassionati di street art vi segnalo Efêmero all’Hangar Bicocca, il primo grande murales realizzato in Italia da OSGEMEOS,  il duo di gemelli della street art brasiliana Gustavo e Otávio Pandolfo, tra gli esponenti di urban art più apprezzati  al mondo.  Il murales raffigura un vagone metropolitano che proietta il contesto locale in un viaggio immaginario caratterizzato dai colori e dalla natura tipica del Brasile, il loro paese di origine.  L’intervento fa parte del progetto  “Outside the Cube”, dedicato alla Street Art, che da quest’anno e per i prossimi due anni vedrà street artist di fama internazionale decorare l’area esterna dell’Hangar Bicocca. Da vedere! Intanto vi segnalo questo video in cui i due street artist brasiliani spiegano la loro opera. Fino al 23 aprile 2017. Per ulteriori informazioni: www.hangarbicocca.org.

Buon weekend!

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>