Siamo nel pieno del Carnevale, anzi nel resto d’Italia in realtà sta volgendo già al termine. E sì, sappiamo tutti infatti che a Milano il Carnevale si festeggia con il rito ambrosiano, perciò l’ultimo giorno della festa più colorata dell’anno cade proprio il 14 febbraio mentre nel resto d’Itali cade il 9 febbraio, martedì grasso.

Ma quali eventi ci aspettano? Ecco alcune chicche da non perdere dall’11 al 14 febbraio

1. Mudec per i bambini. Un Carnevale senza bambini non è un Carnevale. Quest’anno ci ha pensato il Mudec ad organizzare un programma speciale per i bambini, una visita speciale al museo delle culture e un laboratorio creativo rivolti ai bambini dai 5 agli 11 anni. La collezione permanente sarà arricchita da oggetti bizzarri e improbabili, mentre un laboratorio creativo consentirà ai bambini di realizzare una maschera a scelta tra le più classiche dell’arte africana alle più moderne dei film di fantascienza. Per partecipare bisogna prenotare allo 02.54917 Per ulteriori informazioni education@mudec.it. Costo €10.

2. MIC – Museo Interattivo del Cinema. Ultimamente il MIC è solito ospitare interessanti rassegne cinematografico spesso in concomitanza con eventi e ricorrenze. Come per esempio ‘Il gesto comico – 11 film per Carnevale’ che, in programma dall’11 al 14 febbraio, propone una serie di film divertenti non parlati i cui   protagonisti riescono a comunicare perfettamente attraverso la gestualità e la mimica facciale. Fra i film in programma, Mio  zio, Playtim, Le vacanze di Monsieur Hulot, The Cameraman e The Navigator. Da non perdere inoltre il primo lungometraggio di Maurizio Nichetti, Ratataplan e Uomo  d’acqua dolce, con Antonio Albanese, film surreale e grottesco che racconta la storia di un uomo che per un incidente banale perde  la memoria. Per info e prenotazioni  info@cinetecamilano.it telefono 02 87242114.

3. Musica e danza a Piazza Mercato. Per gli appassionati di musical in programma a Piazza mercato uno show dedicato ai Blues Brothers con animazioni, scenari, personaggi animati in pieno mood carnevalesco. Appuntamento il 13 febbraio, alle 15, in piazza Mercato e alle 15.30 in piazza Maggiolini.

4. Aperitivo di networking con Netgirls. Aperitivo all’insegna del networking è quello proposto dalle Netgirls, il gruppo di donne che si incontra su facebook per confrontarsi, scambiarsi opinioni, idee, soprattutto per ciò che concerne il web, la comunicazione, il marketing, tutte interessate a creare sinergie e collaborazioni. In programma 3 minuti a disposizione per presentarsi e scambi di biglietti da visita. Giovedì 11 febbraio – Cafè Gorilla – Via G. de Castilla 20 dalle 19 alle 20. Per partecipareclicca qui.

5. FAI – ‘Midnight in Shakespeare’. Se vi piacciono le feste a tema con tanto di dress code, non potete mancare al ballo in maschera organizzato dal gruppo FAI Giovani di MilanoTema della serata Shakespeare. Il tutto all’interno dell’ esclusiva cornice del Circolo Filologico Milanese, istituzione cittadina dedicata alla promozione della cultura e allo studio delle lingue e delle civiltà straniere. Evento a contributo libero aperto a tutti a partire da 20 euro per chi è già iscritto al FAI, 30 euro per i non iscritti (la quota di partecipazione comprende eccezionalmente anche la prima iscrizione annuale al FAI).  Contributo libero a partire da 39 euro per i non iscritti over 40 o per chi rinnova la tessera annuale e ingresso alla festa omaggio. 25 euro per chi vorrà entrare senza iscriversi al FAI. Per tutti drink omaggio. Per info clicca qui.

6. Carnevale Cartoon – Live Music Club. Se preferite una festa danzereccia, ma di quelle “caciarone” come dicono i romani, vi propongo la serata Cartoon organizzata dagli yelper milanesi al Live Music Club di Trezzo sull’Adda. In programma tanta musiche dei cartoni animati, telefilm e pubblicità suonati live da una band e premi per le maschere migliori. 
Prezzo in cassa € 15 drink incluso, ingresso riservato Se acquisti on line € 12+ diritti di prevendita drink incluso. Apertura ore 23 Inizio ore 23,30.

 

Elena
Meet the author / Elena

<p>Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.</p>

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>