,

COME METTERSI IN FORMA CON LA POLE DANCE: INTERVISTIAMO VALENTINA D’AMICO

COME METTERSI IN FORMA CON LA POLE DANCE: INTERVISTIAMO VALENTINA D’AMICO

Con i primi soli e l’avvicinarsi della bella stagione (siamo a un mese preciso dall’inizio della Primavera) il pensiero va alla forma.  E sì perché mentre durante l’inverno ci sono i maglioni e i giubbotti stile omino Michelin ad avvolgerci e a coprire le nostre maniglie dell’amore, in Primavera gli abiti più leggeri fanno scoprire  le nostre imperfezioni (parlo per me) e scatta così l’operazione “movimento”.    E  la domanda nasce spontanea: cosa faccio per mettermi in forma?  Palestra? Jogging? Allenamento in casa con i video di youtube? Bootcamp? La palestra non mi stimola affatto, la trovo noiosa e sempre uguale, mentre mi piace tantissimo ballare e un po’ meno correre e se lo faccio deve essere rigorosamente all’aria aperta.  Ogni anno insomma è lo stesso dilemma. Quando qualche anno fa a Rimini Wellness ho scoperto  la pole dance, ho pensato subito che questa forse potrebbe fare al caso mio. Non pensate alle donnine dei night club non centra nulla! La Pole Dance infatti unisce l’allenamento classico di tonificazione con il ballo, è un’attività molto femminile e per questo in grado di aumentare la propria autostima.  Dato che mi interessa provarla ho pensato di approfondire l’argomento con una delle più note insegnanti di pole dance in Italia: Valentina D’Amico.  Grintosa, professionale e dispensatrice di consigli, Valentina ci spiega cos’è la pole dance e quali sono i suoi benefici.  Se non l’avete mai vista in azione vi consiglio di guardare questo bellissimo video.

 

La Pole Dance a Milano. Intervistiamo Valentina d'Amico
Valentina D’Amico in azione. Photo by  Kiara Giannoni

Quali sono i vantaggi  di allenarsi con la pole dance e quali i suoi benefici?

Tantissimi, forse i più evidenti sono quelli meno superficiali. La pole dance è un allenamento molto intenso che si basa sull’esecuzione di figure acrobatiche al palo. Ogni figura è un piccolo obiettivo da raggiungere e vedere quanto puoi essere brava a raggiungere i tuoi obiettivi nello sport si riflette nella vita di tutti i giorni. A me ha reso più forte fisicamente, ma anche mentalmente. E devo ammettere che le lezioni meno ginniche, ma più coreografiche e sexy, sono state davvero importanti per farmi sentire più femminile. Io che non ballavo neanche quando andavo in discoteca ho riscoperto un mondo di emozioni, scoprendo chi ero e cosa potevo fare al sicuro nella mia scuola di pole dance.

 

La pole dance sostituisce completamente la classica palestra?

Bella domanda, ti direi ni nel senso che tutto dipende da quello che fai in palestra e quello che cerchi. Se stai cercando uno sport che ti tonifichi, ti renda forte e flessibile allora la pole dance è il tuo sport. Avrai delle spalle e braccia toniche e d’estate potrai rimettere le canottierine e smettere di salutare come la Regina Elisabetta. Il punto vita scenderà. Fa bene anche alla parte inferiore? Sì perché il riscaldamento e il potenziamento durante le lezioni richiamano anche quelle aree. Se invece vuoi un allenamento mirato a modellare il tuo corpo, forse la palestra è ancora il luogo migliore, magari seguita da un buon trainer.

 

PoleDance-Valentina-D'Amico-Intervista
Valentina D’Amico – Photo by  Kiara Giannoni

Chi sono le tue allieve? 

Donne stupende che arrivano da me dicendo che: non sono capaci di fare niente, che sono aggraziate come un bradipo dormiente, che non hanno mai fatto sport oppure poca palestra, che non hanno mai ballato, che si vergognano. Donne come tutte noi, con tante paure, dubbi, e che nella riservatezza della mia palestra si scoprono per quello che sono: stupende. Da gennaio faccio soltanto lezioni private nella mia stanza alle porte di Milano, è la dimensione che mi piace di più per potermi dedicare completamente alla persona che viene da me.

 

Mettersi in forma con la pole dance.
Valentina D’Amico – Photo by Kiara Giannoni

A chi in particolar modo consigli questo tipo di allenamento?

Tutte è troppo generico? Ok vado nel dettaglio. Lo consiglierei a chi cerca uno sport sfidante, dinamico, che non sia sempre uguale a sé stesso. A chi in palestra si annoia perché non ha stimoli nuovi. Con la pole dance ad ogni lezione scopri una cosa nuova e vedi il tuo corpo cambiare e muoversi come non avresti mai pensato.

PoleDance-Valentina-D'Amico-Intervista
Valentina D’Amico – Photo by Luca Rossato

Bisogna avere delle basi sportive per praticare la pole dance? Quali precisamente?

Sai che me la fate in tante questa domanda e in tante mi dicono che non iniziano pole dance perché non hanno forza nelle braccia? Se ti iscrivi ad un corso è perché vuoi imparare a fare qualcosa ed è normalissimo e bellissimo che tu non abbia nessuna conoscenza. Ottime notizie sul fronte pole dance: non sono richieste basi sportive specifiche. Le lezioni sono studiate per far acquisire a chi inizia tutte le capacità necessarie per crescere e migliorarsi.

 

Dove ci si allena a Milano?

A Milano ci sono tante scuole ognuna diversa da loro. Sul mio sito  trovi un elenco sempre aggiornato delle palestre italiane e ovviamente anche quelle di Milano. Così in un unico posto puoi trovare la palestra più vicina a casa o al lavoro. Comodo no?

 

E allora ti ho convinta? Provare per credere!

 

Puoi seguire Valentina su Facebook e su Twitter.

 

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>