GITE FUORI PORTA? ECCO 4 PROPOSTE DI ESCURSIONI DA FARE DAL 14 AL 27 AGOSTO

GITE FUORI PORTA? ECCO 4 PROPOSTE DI ESCURSIONI DA FARE DAL 14 AL 27 AGOSTO

Se sei rimasto in città in agosto, oltre alle mille attività da fare in loco, che ne dici di concederti una bella gita fuori porta all’insegna della natura? Io adoro un sacco camminare, e, ultimamente, ho scoperto di amare il trekking in montagna. E’ così terapeutico stare in mezzo ai boschi, ascoltare i suoni della natura, sentire i suoi profumi e goderne in pieno il paesaggio! Ogni volta che mi capita di fare trekking, mi sento rinvigorita e ricaricata! Non c’è miglior cura allo stress cittadino! Poi, nel cuore dell’estate, potrebbe essere un’ottima alternativa al mare che, ahimè, si trova a più di due ore da Milano. Non dimenticare inoltre che la nostra Regione è ricca di chicche paesaggistiche tutte da scoprire, oasi di pace e angoli di relax a pochi chilometri da Milano. Sì proprio così, basta uscire dalla città, e scoprire paesaggi mozzafiato e luoghi insoliti che finora pensavi di poter vedere solo in alta montagna. Se poi appunto come me,  ti piace anche camminare immerso nella natura in perfetto stile “Into the wild”, allora puoi seriamente valutare queste 4 proposte di escursioni organizzate da Gite in Lombardia. 

Si tratta di percorsi medio-facili adatti a chiunque abbia un minimo di allenamento nella camminata. Durante il percorso ci sono sempre momenti di spiegazione per scoprire insieme a una guida specializzata le particolarità del posto (il paesaggio, la storia, gli usi e costumi locali, le specie botaniche, i prodotti del territorio).

Ecco una selezione di escursioni da fare in questo periodo.

 

14 agosto – Al Poncione di Ganna tra fiumi rossi, boschi e cascate

L’escursione ti porterà nella zona dell’alto varesotto ad esplorare la Valcavalizza, uno dei posti più selvaggi e inesplorati della zona. Qui ti aspettano faggi secolari e maestosi salti di roccia. Lungo il percorso scoprirai anche una vecchia miniera utilizzata nei primi del ‘900 per estrarre il porfido rosso dove venivano impiegati i bambini.  E poi? E poi ad un certo punto ti ritroverai circondato da un paesaggio che ti aspetti di trovare in alta montagna: le cascate! Sì proprio così, la zona del varesotto custodisce questa chicca ancora poco conosciuta. E chi lo avrebbe mai detto! Arrivati a Monte Poncione di Ganna avrai la meravigliosa visuale delle Alpi svizzere, del Lago di Lugano e Varese, della Valganna e del Sacro Monte, in un unico panorama da lasciarti senza fiato. Durante il percorso, scoprirai anche alcuni aneddoti della vita di un tempo in questi posti oltre a cogliere, grazie all’aiuto di una guida specializzata, aspetti e bellezze naturalistiche e ambientali del posto.

Ritrovo:  9.30 al Bar di Cavagnano, Via Scringello, 21050 Cavagnano.

Meta: Monte Poncione di Ganna (quota 993m).

Dislivello: 500 m (quota massima raggiunta 993m).

Distanza: circa 10 km

Durata: 4.30 ore. Il ritorno al parcheggio è previsto per le h 16.00

 

15 agosto – Il contrabbando romantico al confine con la Svizzera

Sicuramente avrai sentito parlare del contrabbando bianco di alcool e sigarette risalente agli anni dopo la seconda guerra mondiale lungo i territori al confine con la Svizzera. Ne parla anche Davide Van De Sfroos in una delle sue canzoni denominandolo “contrabbando romantico”. Ecco questo percorso si svilupperà lungo il territorio interessato da questo fenomeno. Una guida che ha vissuto in quei posti, ti racconterà avvenimenti e leggende dei personaggi della Valceresio. Andrai poi alla scoperta delle Trincee e Gallerie della Linea Cadorna, un labirinto di cunicoli e bunker della Prima Guerra Mondiale costruito a difesa della frontiera italo-svizzera nel 1918. Il percorso ti porterà al Monte Pravello (1025 m) da dove potrai ammirare il Lago di Lugano, le Alpi italiane e svizzere, in un panorama mozzafiato. Al rientro tappa caffè al Rifugio del Monte Orsa gestito dai volontari della Protezione Civile di Saltrio. Questo percorso è adatto anche alle famiglie con bambini.

Ritrovo:  ore 9.30 al parcheggio del Cimitero di Saltrio, Via cave 19, Saltrio – 21050 (VA)

Meta: Monte Pravello (1025 m)

Dislivello: 500 m (quota massima raggiunta 993m).

Distanza: circa 8 km

Durata: 5 ore. Il ritorno al parcheggio è previsto per le h 16.30

 

19 agosto – Faggi secolari e boschi incantati sulle parole di Mauro Corona

Un percorso alla scoperta della flora e della fauna dei luoghi che circondano il Lago Maggiore, precisamente la zona di Maccagno a nord di Luino. Qui andrai sulle tracce de “Le voci del bosco” il libro di Mauro Corona in cui l’autore spiega come anche gli alberi hanno una propria  personalità. Qui sono raccolte le sue riflessioni di anni e anni di vita vissuta nel bosco a contatto con la natura. Attraverserai un bosco di faggi secolari e castagni per raggiungere il punto più suggestivo in cui avrai una bellissima panoramica del Lago Maggiore.

Sarà una giornata in perfetto stile “Into the wild“, in cui avrai modo di  sentire, ascoltare e assaporare odori e colori di questa terra.  Il percorso è adatto anche a famiglie con bambini abituati al cammino e amici a quattro zampe.

Ritrovo:  ore 9.30 presso Ufficio Turistico Pro Loco Maccagno Inferiore – Viale Garibaldi, 1, 21010 Maccagno con Pino e Veddasca (VA)

Target: Bambini da 7 anni, abituati al cammino su lunghe distanze.
I minori di 18 anni devono essere obbligatoriamente accompagnati da persona garante e responsabile. (Sono accettati solo cani al guinzaglio, socievoli e in grado di stare insieme a bambini e altri cani).

Dislivello: 600 m (quota massima raggiunta 993m).

Distanza: circa 10 km

Durata: 4 ore. Il ritorno al parcheggio è previsto per le h 16.00

 

27 agosto – Il Sentiero delle Espressioni: sculture nel bosco

Hai mai sentito parlare del Sentiero dell’Espressioni? E’ una zona molto caratteristica nella Valle d’Intelvi vicino Como, dove puoi ammirare delle stupende sculture in legno. Un vero e proprio museo a cielo aperto in cui, tra maggio e giugno di ogni anno, a partire dal 2014, i migliori intagliatori della zona si danno appuntamento per dare sfogo alla loro creatività. Ovviamente le sculture vengono realizzate sui tronchi di alberi morti. L’effetto wow è assicurato! Ti sentirai come in una fiaba! Il percorso è adatto anche ai bambini.

Partenza appuntamento alle ore 10.00 al parcheggio in via Rosa del Sasso a Occagno, frazione di Schignano (all’incrocio con via Magistri Intelvesi).

Partecipanti Il limite massimo di partecipanti è 30. La gita verrà organizzata con un minimo di 10 partecipanti.

Escursione in Lombardia
Il 19 agosto andremo sulle tracce di ‘Le voci del bosco’. di Mauro Corona. Photo Credits: Gite in Lombardia

INFORMAZIONI PRATICHE

Le gite sono tutte organizzate da Gite in Lombardia che, attraverso queste escursioni vuole offrire a tutti delle occasioni di scoperta e contatto con il territorio.  Tutti i posti sono raggiungibili autonomamente e, dal punto di incontro, si parte all together! Per le iscrizioni  basta cliccare su questo link dove hai la possibilità di scegliere l’escursione e procedere con la prenotazione.

Ti consiglio di indossare sempre abbigliamento comodo e scarpe da trekking e di portare borraccia con acqua e pranzo a sacco per rifocillarti durante il percorso.

Il costo di ciascuna escursione è di  €10 per i soci e €15 per i non soci. Le gite sono organizzate  per soci. Solo la prima gita è rivolta a tutti. Per partecipare alle successive escursioni bisogna iscriversi a Gite in Lombardia.

 

GITE IN LOMBARDIA

Gite in Lombardia è un portale dedicato a chi vive in Lombardia e vuole scoprire le ricchezze del territorio. All’interno puoi trovare più di 500 luoghi da esplorare e oltre 100 itinerari a piedi e in bici. Quì puoi trovare tantissime idee e proposte per organizzare la tua gita oppure puoi unirti alle tante escursioni di gruppo che Gite in Lombardia organizza con guide specializzate del territorio.  Per partecipare alle escursioni è necessario essere socio, anche se, come ho precisato prima, la prima escursione è rivolta a tutti.  Per diventare socio bisogna sottoscrivere la card di Gite in Lombardia che ti consente di avere degli interessanti sconti sulle gite organizzate. Puoi acquistare la card singola a €30 oppure la card per le coppie (costo €45) oppure quella per le famiglie (costo €60). 

Per maggiori informazioni visita il sito.

E allora cosa aspetti? Scegli l’escursione che ti ispira di più e iscriviti subito! E non dimenticare di raccontarmi la tua esperienza!

 

 

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>