POSTI DA PAURA A MILANO: CINQUE INDIRIZZI DA SEGNARE PER HALLOWEEN E NON SOLO
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

POSTI DA PAURA A MILANO: CINQUE INDIRIZZI DA SEGNARE PER HALLOWEEN E NON SOLO

Halloween Milano

Il 31 ottobre è arrivato e, da anni ormai questo giorno è dedicato a una delle feste pagane importante dall’America: Halloween! Sinceramente è una ricorrenza che non mi prende particolarmente perchè non è tipica italiana, tuttavia trovo interessante approfittare di questo giorno per scoprire posti nuovi della città o rivisitarli in chiave diversa o per rispolverare leggende e storie del passato. E se non riesci ad Halloween puoi avventurarti in qualunque periodo dell’anno in un tour insolito tra luoghi da paura della città. Ho selezionato per te cinque luoghi che, a mio parere, rispecchiamo l’atmosfera macabra tipica di questa festa.

SAN BERNARDINO ALLE OSSA

È senza dubbio uno dei posti più macabri di Milano che, con le pareti interamente ricoperte di ossa umane, offre uno spettacolo da brivido. Teschi, tibie, omeri, incastonati in nicchie, pilastri e pareti vanno a formare una decorazione unica nel suo genere che non passa inosservata. I teschi molto probabilmente appartenenevamo ai morti dell’ex ospedale di San Barnaba in Brolo o riesumati da cimiteri seicenteschi soppressi. E, come ogni posto macabro anche questo è avvolto da storie e misteri. La leggenda vuole che le ossa di una bambina poste a sinistra dell’altare tornino a vivere ogni 2 novembre, trascinandosi dietro tutti gli altri scheletri in una danza macabra.
Insomma l’effetto wow in tutti i sensi è assicurato! La particolarità di questo posto è che il senso del macabro si fonde pienamente con la grazia del rococò. E, se alzi lo sguardo hai modo di ammirare sulla volta l’affresco di Sebastiano Ricci (“Trionfo di anime in un volo di angeli”) risalente al 1695 che attenua l’effetto tetro del posto. Per godere al meglio di questo posto, ti consiglio di andare o la mattina presto o la sera sul tardi per evitare di incontrare troppe persone perché lo spazio a disposizione è abbastanza piccolo. San Bernardino alle Ossa si trova in Via Verziere, 2 vicino piazza Santo Stefano a due passi dal Duomo.

 

SEPOLCRETO DELLA CA’ GRANDA (temporaneamente chiuso)

Avete mai visitato il Sepolcreto della Ca’ Granda? Un tempo era l‘antichissimo Cimitero dell’Ospedale Maggiore , chiamato all’epoca lo “Spedale dì Poveri”, dove sono custoditi gli scheletri di oltre 150.000 persone. Per circa 50 anni venne utilizzato come sepolcreto poi venne costruito un nuovo cimitero dove oggi c’è la Rotonda della Besana. In epoca pre-covid venivano organizzate visite guidate in questo luogo e tour esclusivi con gli esperti del Labanof (Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense) che, mostrando veri resti di ossa umane sepolte nei secoli nel Sepolcreto, ricostruivano il profilo biologico. Insomma un po’ come succede nelle indagini di CSI. Oggi è tutto fermo e spero che nei prossimi mesi possano riaprire questo pezzo della storia della città.

Halloween Milano

CRIPTA DI SAN SEPOLCRO (temporaneamente chiuso)

Un luogo misterioso e ricco di storia, la cripta della Chiesa di San Sepolcro a Milano  (ne ho parlato in questo post dedicato al blog tour Milanoinverticale) offre un contesto unico per un’esperienza memorabile degna del 31 ottobre. La cripta, risalente all’anno 1000, si trova sotto la Chiesa del Santo Sepolcro ed è un luogo intriso di storie e leggende.  Rappresentava il fulcro della civitas e il luogo dove San Carlo Borromeo pregava e meditava come si nota dalla statua del santo presente. Colonne e volta sono decorati da affreschi ancora visibili e sul pavimento campeggiano le antichissime lastre di marmo una volta appartenenti al vicino Foro Romano.
Il fascino di questo posto sta nel suo continuo richiamo al passato: tutto trasuda storia fatta di antichi rituali e devozioni. La cripta è inoltre importante perché collocata al centro dell’antica Mediolanum. Fu lo stesso Leonardo Da Vinci che, studiando la conformazione confermò la collocazione centrale di questo sito così suggestivo. Purtroppo, causa covid, in questo periodo la cripta è chiusa.

Halloween Milano

CIMITERO MONUMENTALE

Uno dei posti degni di Halloween è sicuramente il cimitero. Se poi parliamo del Cimitero Monumentale oltre all’atmosfera macabra si aggiunge il fascino di un posto pazzesco dall’effetto wow. Adoro questo posto, la facciata con il suo stile neomedievale si erge imponente e mi fa brillare gli occhi ogni volta che la guardo. Dentro è un museo, un libro aperto sulla storia della nostra città. Qui riposano tutti i personaggi storici e illustri che hanno fatto la fama e la grandezza della città da Alessandro Manzoni a Filippo Tommaso Marinetti, Arturo Toscanini, Alda Merini, Franca Rame, Enzo Iannacci. C’è anche Carlo Maciachini l’architetto che progettò il cimitero. Una visita al Cimitero Monumentale ha sempre il suo perché, che tu la faccia il 31 ottobre o in un altro momento, è una scoperta continua della stora della città: all’ombra dei cipressi, tra sculture, bellissimi mausolei e opere d’arte di inestimabile valore, scopri i personaggi più illustri che resero grande Milano.

Halloween Milano

VIA BAGNERA

Conosci via Bagnera? Sei mai passata/o di sera? È la via più stretta di Milano e, durante le ore serali, ti assicuro che, pur essendo in pieno centro, non è così piacevole da attraversare. Qui nel lontano ‘800 si aggirava e agiva incontrollato il primo serial killer della città. Chissà quante volte sarai passatio nei dintorni e magari non hai fatto caso a questa viuzza ricca di storie di cronaca nera. Anche le zone più turistiche della città a volte nascondono angoli e segreti che ci piacerebbe conoscere! E allora prova anche tu a percorrere questa viuzza e prova con l’immaginazione a tornare indietro nel tempo……

Halloween Milano

Questi sono solo alcuni dei posti “da incubo presenti a Milano”. Se ti piace il  mood del mistero e del macabro, nel prossimio post ti racconto qualche storia sui fantasmi, che ne dici? Intanto quali altri posti da incubo conosci? Raccontaimi nei commenti i tuoi preferiti.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su chicche, curiosità di Milano e dintorni.

Ho letto l’informativa sulla privacy