I miei 4 buoni propositi di settembre

I miei 4 buoni propositi di settembre

Il rientro dalle vacanze è davvero un momento traumatico. Difficile riprendere la routine dopo giorni da sogno trascorsi in posti meravigliosi, magari dall’altro lato del pianeta in pieno relax e finalmente con spina staccata! E’ tuttavia un momento illuminante. Come la fine dell’anno anche settembre è tempo di buoni propositi. Sarà forse perché durante le ferie abbiamo tempo per riflettere, per leggere libri illuminanti, per incontrare gente che ci lascia il segno, per scoprire nuovi posti che ci aprono la mente. Non saprei, ma ogni volta che torno dalle vacanze mi riprometto mille cose.

 

Ecco i miei 4 buoni propositi post vacanzieri incentrati sul benessere e sul volersi bene!

 

  1. Allenamento. 

    Le vacanze sono un’ottima occasione per provare nuovi sapori e per fare ciò che si vuole senza sensi di colpa. Camminiamo, corriamo, ma senza l’ansia dei runtastic e del contapassi! E poi per me se la dieta non esiste tutto l’anno, figurati durante le vacanze! Perciò al rientro urge innanzitutto un sano allenamento.  Ed ecco che a venirci incontro c’è la scheda di Valentina d’Amico che trovate su Vivoleggera: pochi ma efficaci esercizi da fare comodamente da casa o in un parco finchè il tempo lo permette. Si tratta di un piccolo circuito composto da tre esercizi che andrà ripetuto tre volte. Un allenamento total body soft da fare tutti i giorni. E’ possibile inoltre scaricare la scheda e portarla sempre con sé. Inoltre per ogni esercizio, oltre al disegnino, c’è un video esemplificativo. Una scheda super dettagliata! Visto che si tratta di un approccio molto soft all’allenamento ho deciso di provarla. Non mi aspetto grandi risultati ma almeno inizio il mio percorso di costanza! La costanza negli allenamenti è una mia acerrima nemica! Provatela anche voi così mi raccontante la vostra esperienza.

Scheda di allenamento total body di Valentina d'Amico
Scheda di allenamento total body di Valentina d’Amico

 

  1. Leggere “Fino a cent’anni” di Filippo Ongaro

    Merito di Tatiana Berlaffa la mia amica blogger che , con la sua recensione di questo libro, mi ha incredibilmente incuriosita. Sarà anche dovuto al mio essere salutista (non troppo però) e al mio tentativo continuo di raggiungere il benessere psico-fisico, il fatto è che dopo aver letto il post sul blog Green Tea for Breakfast ho deciso di leggerlo. Il dottor Ongaro ci propone, attraverso idee e suggerimenti basati su nuovi studi e teorie scientifiche,  una via per raggiungere il benessere dal punto di vista fisico, ma anche mentale ed emotivo. Si va dalla cura del corpo attraverso l’allenamento, all’alimentazione con alcune chicche e miti sfatati come il caffè che viene considerato un “bruciagrassi” per passare alla cura dell’anima con la preghiera e la meditazione che fa vivere più a lungo e meglio. E voi l’avete letto?

"Fino a cent'anni" - Filippo Ongaro - Photo by Green For Breakfast
“Fino a cent’anni” – Filippo Ongaro – Photo by Green For Breakfast
  1. Godere delle belle giornate per vivere il più possibile all’aperto

    Lo scorso anno abbiamo avuto un’estate prolungata: fino ad ottobre caldo e belle giornate a go go. Spero quest’anno sia lo stesso. Perciò finchè c’è bel tempo voglio approfittare per trascorrere più tempo possibile all’aperto. Adoro camminare, in città come al parco, in solitaria o in compagnia. Camminare mi rilassa e mi permette di cogliere particolari della città che sfuggono andando in auto o sui mezzi. Incontrarsi con amici e chiacchierare in un posto all’aperto davanti ad un buon calice, magari con un po’ di musica da sottofondo o prendere la bici e farsi lunghe passeggiate alla scoperta di chicche per la città, rende il rientro meno traumatico e il pensiero dell’autunno alle porte sempre più lontano. Il mese di settembre è poi ricco di iniziative interessanti tutte all’aperto. Come il Festival della Biodiversità che si svolge al Parco Nord dal 9 al 19 settembre.  Dieci giorni dedicati alla natura e allo sviluppo sostenibile con tantissime iniziative per tutte le età. Un’occasione per ammirare questo bellissimo parco che io adoro, e per conoscere meglio il nostro territorio dal punto di vista naturalistico. Tutti i venerdì del mese appuntamento alla Rotonda della Besana per un aperitivo in stile campestre con tanto di dj set. Un’occasione per ammirare questo posto insolito, suggestivo, romantico e misterioso. E sì perché se lo guardate dall’esterno non immaginate cosa nasconde. Una chicca nel cuore di Milano assolutamente da visitare. Io sono stata e quoto alla grande questo evento. Ci ritornerò venerdì 9! Per info clicca qui  Poi voglio tornare all’ Officina Cocktail Bar, l’officina di moto con bar annesso che prepara cocktail personalizzati, per poi fare tappa  da Al Cortile,  il ristorante della scuola di cucina di Food Genius Academy  che propone piatti della tradizione italiana. Il tutto in un cortile della vecchia Milano in un’atmosfera d’altri tempi super suggestiva.

Officina Cocktail Bar - Via Giovanale
Officina Cocktail Bar – Via Giovenale

 

L'Officina Cocktail Bar crea cocktail su misura
L’Officina Cocktail Bar crea cocktail su misura

 

Ristorante "Al Cortile" di Food Genius Academy - Via Giovenale
Ristorante “Al Cortile” di Food Genius Academy – Via Giovenale
  1. Concediamoci dei momenti di benessere

    Questa volta parlo soprattutto alle donne. Il periodo post vacanze è perfetto per prenderci del tempo per noi, per confrontarci e scambiarci dritte e consigli utili. In questo noi donne siamo le number one! Accantoniamo gli standard di bellezza imposti dall’esterno, dai magazine, dalla tv e impariamo una volta per tutte a valorizzarci. In fondo la bellezza è relativa! Iniziamo questo percorso con l’incontro “Racconti di Femminlità” organizzato dalla fotografa Valentina Rosatti, il 21 settembre presso Palazzo Bocconi. Una serata dedicata al confronto e al fare rete al femminile. Valentina partendo dalle storie delle donne che ha fotografato e coinvolgendo direttamente le partecipanti ci porterà a ridefinire il concetto di bellezza e femminilità. Perché in fondo la bellezza è relativa. Tutte siamo belle perché diverse. E’ la diversità che ci rende uniche e originali! Dopo l’incontro spazio al networking. Per partecipare clicca qui. Costo a persona €19 comprende workshop+aperitivo.

"Racconti di Femminlità" di Valentina Rosatti - 21 settembre Palazzo Bocconi
“Racconti di Femminlità” di Valentina Rosatti – 21 settembre Palazzo Bocconi

 

E quali sono i vostri buoni propositi di settembre?

 

 

 

Elena
Meet the author / Elena

<p>Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.</p>

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>