Quattro idee del weekend per riscoprire le periferie di Milano

Quattro idee del weekend per riscoprire le periferie di Milano

Siamo quasi a metà giugno, le scuole sono ormai finite e con il caldo Milano si svuota.
Per tutti quelli che, come me, restano in città, ho selezionato alcuni appuntamenti del prossimo weekend dal 14 al 16 giugno che non vi faranno di certo annoiare. Anzi sono tutte iniziative divertenti, alcune di altri tempi che ricordano atmosfere vintage, che vi porteranno nelle periferie alla riscoperta di luoghi poco conosciuti e senza dubbio affascinanti.

Ecco quindi quattro idee per riscoprire la periferia di Milano quando il sole cala lasciando il posto al fresco della sera, alla musica e alla spensieratezza.

 

Alla scoperta di Chiaravalle

Conoscete il borgo di Chiaravalle? Il 14 e 15 giugno avrete modo di scoprirlo grazie al progetto Chiamo Chiaravalle Mondo, finanziato dal Bando Periferie 2018 del Comune di Milano. Abitanti e associazioni di questo borgo e delle campagne milanesi aprono ai visitatori i loro cortili e giardini, per raccontare le loro storie.

  • Venerdì 14 giugno , dopo l’aperitivo delle 19 in piazzetta, alle 21, nel cortile di via San Bernardo 32, si può assistere alle proiezioni del documentario “Miracolo a Milano Sude, a seguire, del filmPane e Tulipani” di Silvio Soldini che a me poiace a tanto. L’ho visto tante volte ma lo rivedrei altre 100.
  • Sabato 15 giugno, alle 13 si pranza al Ristoro dell’Abbazia, poi avrete modo di fare un giro tra i banchetti dei prodotti monastici (e sì c’è anche lo shop dei monaci!) e dalle 15 alle 18 si visitano poi la chiesa, il chiostro, il mulino e la cappella di San Bernardo con le guide di Koinè cooperativa sociale Onlus. A seguire aperitivo alle 19 e concerto di Andrea Labanca alle 21.30.

Davvero una bella occasione per scoprire questo luogo tranquillo e lontano dal caos cittadino a pochi chilometri dal centro di Milano.

Ma non finisce qui! Sempre sabato 15 giugno C’è anche spazio alle mostre e ai più piccoli. A Casa Chiaravalle, la casa che ospita richiedenti asilo e rifugiate donne, dalle 14.30 alle 18.30, mostra “I volti di Chiaravalle” 50 ritratti su 50 metri di muro; alle 15.30 i bambini possono costruire il loro mondo, al laboratorio “Astronauti sulla Terra, a cura delle associazioni RibaltaMente e NoWalls. A Terra Rinata, infine, alle 16 si visitano il giardino condiviso e la mostra sull’elemento acqua.

le chicche del weekend

Il fascino del drive-in, in Bovisa

Prendete un’area di diecimila metri quadri all’aperto, un maxischermo e un bel film; parcheggiateci la vostra auto con tutti gli amici che ci entrano e sono sicura che passerete una serata divertente dal sapore vintage. Adoro tutto ciò che al sapore retrò, poi a chi non piace il drive-in? Elemento iconico della cultura pop americana degli anni Cinquanta, dopo l’Idroscalo, approda anche in Bovisa. In cartellone grandi pellicole cult, da vedere e rivedere, con un filone interamente dedicato alla commedia italiana anni ’80 e ’90.

Direttamente dall’auto si ordinano hamburger e patatine, i popcorn e lo zucchero filato; si sceglie poi se vedere il film in lingua originale o doppiato e ci si gusta la proiezione.

E chi non ha l’auto, o semplicemente preferisce stare fuori dall’abitacolo, può scegliere la sdraio.

Drive-In Bovisa inaugura venerdì 14 alle 20.30 in via Lambruschini 33 con “The Blues Brothers” di John Landis (previsto anche domenica 16); sabato 15 invece è la volta de “Le Iene”, di Quentin Tarantino.
Il ticket costa 20 Euro ad auto (indipendentemente dal numero di persone a bordo), o 10 a sdraio. Consiglio vivamente di prenotare.
Le proiezioni proseguiranno fino ad ottobre. Per informazioni e prenotazione visitate il sito. Che figata! Vero?

Le chicche del weekend

A veder le lucciole al Parco delle Cave

Ultime 2 date disponibili, sabato 15 e mercoledì 19 giugno per questa imperdibile iniziativa.

Come di consuetudine, l’Associazione Amici Cascina Linterno, organizza le “Lusiroeule,” iniziativa bellissima che permette di assistere alla magica “danza nuziale” delle lucciole nel loro ambiente naturale e nel periodo di massima luminescenza. E chi lo avrebbe mai pensato di vedere le lucciole a Milano?

Il percorso, con partenza a arrivo alla Cascina Linterno in via F.lli Zoia194, è adatto a tutti.

Ci si ritrova in cascina per le 20.30, prima di partire per l’escursione (alle 21.45) son previsti momenti culturali e di aggregazione nell’aia:

  • sabato 15 giugno “POEMUS”, poesia e musica con Corrado Coccia e Maria Teresa Tedde;
  • mercoledì 19 incontro letterario con Roberto Schena Michele, autore di “Milano – La Città dei 70 Borghi

Ingresso libero, con contributo di cortesia a sostegno delle spese organizzative.  Gli organizzatori consigliano di raggiungere la Cascina a piedi o con i mezzi, altrimenti i parcheggi sono in via Olivieri (ingresso Centro Sportivo Kennedy) e in via Cardinale Tosi (a fianco dell’Ospedale San Carlo).

Per arrecare il minor disturbo possibile, è fondamentale non utilizzare flash e limitare l’utilizzo delle torce; camminare in silenzio lungo il sentiero per evitare di calpestare le lucciole e, soprattutto, non toccarle.

le chicche del weekend

Un’occasione unica per spegnere finalmente i cellulari e godervi la magia  della natura. Anche a Milano si può!

 

Festival delle Birrette e cinema all’aperto a Mare Culturale Urbano

Primo appuntamento del fine settimana con il “Festival delle Birrette”, l’evento di Mare Culturale Urbano dedicato alla birra, in collaborazione con il Consorzio Birrifici Artigianali Lombardi.

Tre i weekend a tema previsti tra giugno e settembre. Si parte venerdì 14 alle 18 con lo  speciale “Mai una Gioia Edition”:  “per tutti quelli che stanno aspettando una gioia”: dalle 19 la cartomante Catia Anastasi scruta le carte alla ricerca una gioia nel vostro futuro; dalle 20.30 alle 22 musica live in cortile con Margherito; dalle 22.30 all’ 1.30 si balla al ritmo di swing e rhythm’n’blues con il dj set di Clarice Missy Clara Djette. Ingresso gratuito.

E, per gli appassionati di cinema prosegue inoltre la rassegna di cinema all’aperto: venerdì alle 21.45 si proietta “Non sposate le mie figlie 2”, di Philippe de Chauveron, mentre domenica, alla stessa ora, si può assistere a “I villeggianti”, di Valeria Bruni Tedeschi.

Visitate il sito per informazioni sui prossimi weekend del Festival delle Birrette e per tutti i dettagli sui costi e sulle modalità di acquisto dei ticket per le proiezioni.

“Amici che avete il corpo fatto di acqua, ansia e mai ‘na gioia; amici che se trovate ‘na gioia, poi la posate perché non è vostra” Ci vediamo lì?

 Le chicche del weekend

 

Insomma anche il prossimo weekend avete tante proposte . Sarà dura la scelta ma sono sicura che qualunque cosa farete vi divertirete da matti.

Avete chicche del weekend da segnalarmi? Contattatemi o commentate il post.

 

 

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.