Le chicche del weekend tra laboratori green, aperitivi in jazz, trekking e visite culturali

Le chicche del weekend tra laboratori green, aperitivi in jazz, trekking e visite culturali

E anche luglio sta volgendo al termine. Le vacanze sono sempre più vicine. Anzi per molti sono già iniziate. Per chi resta in città,  ci sono tante chicche da non perdere, tra festival del cinema, buone pratiche di riciclo e riuso, aperitivi a suon di jazz, visite culturali,  e per chi vuole sfuggire al caldo rifugiandosi in montagna tra escursioni e trekking.

Ecco quindi 6 idee per passare l’ultimo weekend di luglio


3 GIORNI DI CINEMA, ALLA CASCINA SANT’AMBROGIO

Per tre giorni di fila Cascina Sant’Ambrogio si anima con il festival Innuendo. Siamo in via Cavriano 38 in una delle cascine urbane di Milano, uno dei posti che mi stanno a cuore tanto da averla scelta come tappa finale dei miei Tour Quiz in Ortica.

Gli spazi della Cascina (dal fienile agli orti, dalla foodforest all’abside) ospitano, in contemporanea, proiezioni di film, documentari e corti: si comincia venerdì 26 con l’apertura ufficiale del festival alle 19, seguito dalla cena sociale a offerta libera, imbandita dai cuochi di Cascinet.

Alle 21.30The Minds of Men,– documentario di Aaron Dykes e Melissa Dykes, in versione originale sottotitolata in inglese, dà il via alle proiezioni.

Sabato 27 si riprende con l’aperitivo in musica delle 19 e, di nuovo, dalle 21.30,occhi puntati sugli schermi.  A mezzanotte, per il Fuorifestival, il palco del fienile ospita la proiezione di immagini supportate dalla colonna sonora live della Zuma Ensemble. Si prosegue poi la domenica, con l’aperitivo musicale e le proiezioni all’orario consueto. Qui tutti i dettagli sulla programmazione
I ticket si possono acquistare direttamente in loco: venerdì l’ingresso è libero, con sottoscrizione associativa; sabato e domenica i giornalieri costano 5 Euro; mentre con 10 Euro si acquista l’accesso ai 3 giorni. La cena di venerdì, a offerta libera, si prenota al 3421467073.

Le chicche del weekend fine luglio
Cascina Saant’Ambrogio – Foto di Cascinet

I WEEKEND DEL SOCIAL WALKING NELLE VALLI RESILIENTI, FANNO TAPPA IN VALTELLINA

Sapevate che il tour operator ViaggieMiraggi ha lanciato tempo fa un programma di itinerari da fare a piedi?  Il progetto ha l’obiettivo di scoprire le “valli resilienti” d’Italia: centri lontani dalla frenesia delle aree urbane che negli anni hanno subito un progressivo spopolamento, ma che oggi stanno vivendo una seconda esistenza, imparando a valorizzare i propri punti di forza.
Se avete la fortuna di essere liberi il venerdì, ma siete ancora in città, sono l’ideale per una piccola fuga al fresco; per scappare dalla frenesia e passeggiare, in piccoli gruppi e rigorosamente a ritmo lento, tra i borghi che hanno custodito la nostra storia e il nostro paesaggio.
Questo fine settimana 26 e 27 luglio si va in Valtellina; seguono poi gli ultimi 2 appuntamenti: dal 16 al 18 agosto in Valle Gesso e dal 23 al 25 agosto in Val Trompia. Qui il programma completo dei weekend.
I weekend del Social Walking anticipano alcuni dei temi della III edizione di “Camminare. Il Festival del Social Walking”, il primo festival milanese dedicato al viaggio lento e condiviso organizzato da ViaggieMiraggi, in collaborazione con Altreconomia, con Radio Popolare come media partner. A Milano i prossimi 5 e 6 ottobre (per info rete@viaggiemiraggi.org).

 le chicche del weekend fine luglio

IL FESTIVAL DEL RIUSO E DELLE AUTOPRODUZIONI, A MARE CULTURALE URBANO

Se avete a cuore la salvaguardia del pianeta e la sostenibilità ambientale, se il consumo etico è il vostro mantra, se siete contro lo spreco e nella vostra quotidianità mettete in atto strategie di riciclo e riuso, “Message in a Bottle” è l’evento che fa per voi.
Sabato 27 e domenica 28 l’appuntamento è a Mare Culturale Urbano, dove, dalle 16.30 alle 22.30, si aprono le porte del festival del riuso e delle autoproduzioni.
Due giornate dedicate a introdurre grandi e piccini alla sostenibilità ambientale attraverso il gioco, la creatività e la condivisione per sensibilizzare i partecipanti a questi temi, animando il cortile della cascina di Mare Culturale Urbano con un programma di talk, musica, espositori e workshop.
Sabato, dalle 16.30 il cortile della cascina si anima con un’area espositiva dedicata al vintage e alle produzioni locali, di riuso, autoproduzione e consumo etico.
Dalle 16.30 alle 18.30, a Cucina e Gusta, si impara a cucinare con l’associazione culturale LopLop: tra fornelli, pentole e tanto divertimento il laboratorio di cucina contro lo spreco alimentare è un’esperienza unica da vivere in famiglia.  (Info e iscrizioni: loplop@maremilano.org)
E poi, ancora, si impara ad autoprodurre il proprio kit di sopravvivenza estiv,  scrub corpo e lozione antizanzare, con Rete Zero Waste; mentre Rebelot: Riuso Creativo spiega come recuperare vecchi oggetti in maniera creativa e dar loro una seconda vita. (Info e iscrizioni: info@rebelot.net). E ancora, il collettivo TUTTE riporta ai vecchi splendori i vostri capi che non usate più con grafiche serigrafate sul momento. Dalle 19.30 si balla in cascina con Tyler Ov Gaia, deejay, eco-activist e animal protector.
La giornata di domenica si svolge più o meno allo stesso modo; vi segnalo in particolare, dalle 17 alle 18, il laboratorio per bambini “Un mondo di plastica: come diventare bravi cittadini del mondo” di LopLop. (Info e iscrizioni loplop@maremilano.org).
A Mare Culturale Urbano, in via Gabetti 15, l’ingresso è libero. Parole d’ordine riuso critico, zero waste e plastic free.
Ulteriori informazioni sulla pagina Facebook dell’evento

 Le chicche del weekend fine luglio


TREKKING E ASTRONOMIA, A MONTE BALDO

Per gli appassionati di trekking, un’altra gita fuori porta di un giorno al fresco della montagna, questa volta organizzata dall’associazione Sentierando.
Si parte sabato 27 alle 7 da piazzale Lotto con i propri mezzi, per raggiungere il Monte Baldo attorno alle 10. La tappa a piedi, di 15 km, prevede il raggiungimento della vetta del Monte, denominata Cima Valdritta (a 2.218 m), da cui si gode un panorama incredibile sul Garda a cavallo tra Veneto e Trentino Alto-Adige. È impossible non emozionarsi di fronte a questa bellezza. Si pranza al sacco coi propri viveri, mentre cena e pernottamento son previsti in rifugio. Durante la serata, visita all’osservatorio astronomico Angelo Gelodi.

Il secondo giorno, dopo la colazione in rifugio, si parte all’esplorazione delle malghe del Parco Naturale Locale del Monte Baldo. Il rientro a Milano è previsto in serata.

Si tratta di un trekking piuttosto impegnativo, di circa 5-6 ore e di dislivelli significativi ogni giorno; per questo è necessario essere allenati; fondamentale è anche l’attrezzatura: scarpe da trekking collo alto, guanti, cappello, minimo 1 litro e mezzo di acqua, pranzo al sacco, snack, frutta o barrette, giacca anti pioggia/vento, bastoncini, lampada frontale, coperta termica, mantellina.
La quota di partecipazione è di 110 Euro per i soci e 115 per i non soci. Per info e iscrizioni clicca qui.

Le chicche del weekend fine luglio

VISITA ALLA SINAGOGA CENTRALE, ALLA GUASTALLA

Le domeniche sono ideali per scoprire la città. E così domenica 28, potrete aggregarvi alla visita guidata organizzata dall’associazione Milano Segreta che apre eccezionalmente le porte di un complesso unico nel suo genere: la Sinagoga Centrale, edificio eclettico e luogo di culto ebraico per eccellenza in città.
Il percorso della visita, oltre alla Sinagoga, include l’Oratorio Sefardita e il Matroneo e fa altre 2 tappe non direttamente collegate all’ebraismo: i bellissimi Giardini della Guastalla, i più antichi giardini pubblici di Milano e la vicina Cripta di San Giovanni in Conca.
Un’ottima occasione per conoscere più da vicino la cultura e la religione ebraica e scoprire chicche della nostra città. La visita dura circa 3 ore e costa 25 Euro (gratis fino a 10 anni); comprende l’ingresso alla Sinagoga, la visita con guida professionista esperta in storia dell’arte e gli auricolari personalizzati.

Ci si trova alle 15.30 in piazza Missori, davanti alla fermata della metro.

I posti sono limitati, info e prenotazioni su www.milanosegreta.net.

JAZZ IN THE PARK, AL CHIOSCO DI PIPPO

Il Chiosco di Pippo, a pochi passi dall’ingresso di via Manin 6 dei Giardini Montalelli, è un ritrovo storico dal sapore d’altri tempi, con un grande patio all’ombra di alberi secolari.
Di giorno è frequentato dalle mamme con i bambini, da chi vuole mangiare una fetta d’anguria o giocare al calcio balilla, e la sera si trasforma.
Da Pippo, infatti, la domenica sera si prende l’aperitivo al ritmo di jazz con la musica live della Remo Bianchi Electro Junta. È possibile prenotare i tavoli, o, muniti di coperta, sdraiarsi nel parco ad ascoltare la musica. Non male!
Per info e prenotazioni: Felice, 393-346765087.

lE CHICCHE DEL WEEKEND FINE LUGLIO
Foto di Electric garden

Siete pronti per affrontare questo ultimo weekend di Luglio prima delle meritate vacanze? Raccontateci i vostri programmi. E spero di esservi stata utile.

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.