SECRET ROOMS APRE I BATTENTI CON I LIVE ESCAPE GAMES, LA NUOVA TENDENZA IN TEMA DI INTRATTENIMENTO

SECRET ROOMS APRE I BATTENTI CON I LIVE ESCAPE GAMES, LA NUOVA TENDENZA IN TEMA DI INTRATTENIMENTO

Si chiama Live Ecape Game la nuova tendenza del momento in tema di intrattenimento che sta prendendo piede in citta’. Si tratta di giochi di ruolo da fare in squadra (dai 2 ai 6 elementi) che hanno origine dagli escape game, giochi digitali molto conosciuti in tutto il mondo. Curiosissima ho deciso di imbattermi di persona in questa esperienza avventurosa presso “Secret Rooms”, in via Boscovich, che a giugno 2015 ha aperto i battenti con quattro sale giochi.

Io e la mia compagna di squadra Roberta
Io e la mia compagna di squadra Roberta

Siete in una stanza chiusa, circondati da indizi  e con un compito e un obiettivo ben precisi: scoprire gli enigmi e scappare dalla stanza. Il tutto in 60 minuti di tempo. Una caccia al tesoro super avvincente e adrenalinica pensata per gruppi di amici o colleghi caratterizzata da ambientazioni suggestive: si va dalla stanza “Sabotage dove bisogna salvare il mondo dalla terza guerra mondiale. Qui il vostro compito è rubare i codici di lancio della testata nucleare e trovare l’hangar dove è già pronta per il lancio per poi disattivare la testata. Poi vi è “Nightmare”: immaginate di svegliarvi in un mondo irreale, l’unico modo per uscirne è recuperare i cinque medaglioni di aria, acqua, terra, fuoco e spirito celati nelle stanze segrete e riattivare i loro poteri. Un’esperienza in cui intuito e strategia la fanno da padroni. E, se siete un gruppo numeroso, potete dividervi in due team e sfidarvi scegliendo il challenge di Sabotage o Nightmare. A breve aprirà i battenti una quinta stanza “Diamond” la cui missione sarà rubare il diamante più grande del mondo da un museo dotato di elevatissimi sistemi di sicurezza. Wow! Anche questa stanza si preannuncia avvincente.

I costi? Si va dai €45 per un gruppo di 2 persone ai €90 per un gruppo di 5, fino ad arrivare a €130 per le stanze “Sabotage Challenge” e “Nightmare Challenge” che prevedono dalle 7 alle 12 persone.
Per partecipare ad un live escape game non servono particolari competenze ma bisogna necessariamente lavorare in squadra e non perdere mai il ritmo nel risolvere gli enigmi. E’ preferibile essere in una squadra di più di due elementi, perchè gli enigmi sono tanti e, la presenza di più teste sicuramente aiuta a velocizzare il gioco e poi più si è e più ci si diverte.
Il Live Escape Game può senza dubbio rivelarsi un simpatico diversivo alla solita uscita tra amici, ad un addio al nubilato o celibato e potrebbe rivelarsi un ottima alternativa alle tradizionali attività di team building. Diverse sono infatti le aziende che si stanno avvicinando a questa attività perche’ poco dispendiosa e capace di sviluppare velocemente lo spirito di squadra.
Allora siete pronti ad entrare nella live escape room? Pronti alla sfida?
Per info e prenotazioni visitate www.secret-rooms.it.
Buon divertimento!
Elena
Meet the author / Elena

<p>Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.</p>

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>