,

BOOKCITY DAL 17 A 20 NOVEMBRE – QUATTRO EVENTI DA NON PERDERE

BOOKCITY DAL 17 A 20 NOVEMBRE – QUATTRO EVENTI DA NON PERDERE

Oggi torna Bookcity, manifestazione che non ha bisogno di presentazioni, dato il grandissimo successo riscontrato nelle passate edizioni. Per quattro giorni Milano sarà la capitale del libro con oltre 1000 eventi dislocati in tutta la città tra incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte di biblioteche storiche pubbliche e private, dalle pratiche della lettura come evento individuale, ma anche collettivo. Tantissime le realtà coinvolte dai grandi ai piccoli editori, dai librai ai bibliotecari, dagli autori agli agenti letterari, dai traduttori ai grafici, dagli illustratori ai blogger, dai lettori alle scuole di scrittura, dalle associazioni ai gruppi di lettura, dalle scuole alle università.

Tantissimi gli ospiti della manifestazione, tra cui la scrittrice turca  che inaugurerà la quinta edizione di Bookcity al Teatro dal Verme alle 19, Alessandro Baricco che affiancherà gli studenti del laboratorio teatrale del Liceo Ginnasio Giovanni XXIII di Bergamo, che hanno partecipato al progetto LAIV della Fondazione Cariplo (Il 19 novembre al Teatro Litta), Aldo Giovanni e Giacomo al Teatro Carcano il 19 e Roberto Saviano che presenterà il suo ultimo romanzo “La paranza dei bambini” il 20 novembre alle 11 sempre al Carcano (Prenotazione obbligatoria sia per l’evento di Aldo Giovanni e Giacomo che per Saviano: 02-55181377 / 02-55181362 negli orari di apertura del botteghino dalle ore 10.00 alle ore 18.30).

Tra le 1000 iniziative quali vale la pena seguire? Certo dipende molto dai gusti e dagli interessi. Ecco la mia selezione.

bookcity
Bookcity 17 – 20 Novembre

 

1. RICETTE D’AUTORE – 18 NOVEMBRE – ZAINI MILANO

La lettura e il cibo sono due piaceri della vita irrinunciabili. E così 2 food bloggerElena Mazzali Barbara Tagliabue, interpretano due Ricette d’Autore dove l’ingrediente principe è il cacao.
Ad accompagnare la degustazione ci sarà Roberta Deiana, scrittrice e food stylist che leggerà alcuni brani tratti dalle opere letterarie con l’intento di creare un’atmosfera unica dove l’equilibrio dei sensi è imperativo. Tempo fa ho partecipato ad un evento simile e devo dire che mi sono davvero divertita, è stata una piacevole esperienza sensoriale che voglio ripetere.

Ecco cosa propone la degustazione:

– Mole di tacchino con mandorle e sesamo –
ricetta tratta da ‘Dolce come il cioccolato’ di Laura Esquivel

– Mendiants –
ricetta tratta da ‘Chocolat’ di Joanne Harris

– Chocolate Daiquiri –
ricetta orginale Zaini

Per info clicca qui. 

14962746_1686173268365015_2657056970261932504_n
Ricette d’autore

 

2. OSSERVARE IL TERRITORIO DALLE DUE RUOTE – 19 NOVEMBRE

Non c’è niente di più piacevole ed eccitante che esplorare e scoprire il territorio dalle due ruote. Non so voi, ma a me piace tantissimo, la trovo un’esperienza unica: il vento in faccia, la velocità che la bici ti permette, la possibilità di avventurarsi di andare oltre quel limite che le tue gambe ti impongono, le diverse prospettive che ti offre, la due ruote è un mezzo eccezionale e affascinante. E così le nostre amiche di Wonder Way, insieme a Edizioni Franco Angeli Teatro della Cooperativa, hanno organizzato la presentazione del libro “Che Italia,che giro. Guardare il ciclismo per osservare il territorio” di Paolo Bozzuto con itinerario annesso.
Un incontro su come il ciclismo possa essere un osservatorio collettivo della città e dei suoi territori, un filtro attraverso cui riorientare lo sguardo degli urbanisti ma anche degli abitanti.

All’incontro parteciperanno Paolo BozzutoPolitecnico di Milano e autore del libro, Andrea Di Franco, Politecnico di Milano, Giulia CapodieciWonder Way, Filippo Cauz, Comitato Velodromo Vigorelli, Valerio MontieriFIAB Ciclobby Onlus, Roberto Peia, Urban Bike Messengers.
Letture a cura di Renato Sarti.
Prima presentazione esploreremo la città  percorrendo un itinerario che collega 3 quartieri di Milano ricchi di meraviglie da ri-scoprire: NoLo, Maggiolina, Villaggio dei Giornalisti e Niguarda.
Partenza ore 15.00 da Upcycle – Milano Bike Café (via Ampere 39). Arrivo alle 17.00 presso il Teatro della Cooperativa, dove avrà luogo l’incontro. Occorre essere bici muniti. Iniziativa gratuita. Iscrizione: mi.wonderway@gmail.com
Per info sull’evento clicca qui.

 

14976467_932710633499904_1239566808840998041_o
Osservare il territorio dalle due ruote a cura di Wonder Way

 

3. ALLARME BOMBA. RIFUGI ANTIAEREI – 19 E 20 NOVEMBRE – SPAZIO THECA

Un viaggio alla scoperta di una nuova Milano Sotterranea, quella dei rifugi antiaerei è l’evento che ci propone Neiade allo Spazio Theca. Un  argomento piuttosto strambo ma sicuramente interessante che vi permetterà di scoprire una parte della nostra storia poco conosciuta. L’ evento è focalizzato sugli studi sui rifugi antiaerei di Gianluca Padovan, grande esperto della materia e uno tra i fondatori dell’Associazione S.C.A.M. con il supporto e la collaborazione di Maria Antonietta Breda, docente del Politecnico di Milano. Incontri, presentazioni di libri, spettacoli teatrali e mostre fotografiche vi accompagneranno in questo viaggio alla scoperta di una Milano inedita e nascosta.

Clicca qui per info sul programma e iscrizioni.

invito-neiade-per-bookcity_spazio-theca_19-20-novembre-2016
Allarme bomba. rifugi antiaerei presso Spazio Theca a cura di Neiade – 19 e 20 Novembre

 

4. CHIAZZE D’INCHIOSTRO SU MILANO – 20 NOVEMBRE – AUTOFFICINA BOSICA

Questo è un evento a cui  tengo particolarmente perché protagonista indiscussa è Milano, la sua storia, i suoi luoghi e le sue mille sfaccettature raccontate dalle pagine dei libri di cinque scrittori: Piero Colaprico con “Trilogia della città di M.”
Gian Luca Margheriti con “La Milano dei Miracoli”, Paolo Pasi con “L’estate di Bob Marley e ci saranno anche due autori a cui sono particolarmente legata perché pugliesi come me e perché già incontrati in occasione di altri eventi e cioè Maurizio Scalzi, architetto/designer autore di “We like Milano” il bellissimo libro interattivo che raccoglie sensazioni, emozioni legate alla trasformazione di Milano con l’Expo 2015 , il tutto attraverso aneddoti, racconti, storie, interviste tra i più curiosi quartieri della città. E poi abbiamo Pierluigi Spagnolo giornalista de La Gazzetta dello Sport  e autore de “L’estate più piovosa di Milano” un noir che racconta quattro storie, quattro vite “ai margini” in un contesto di una Milano che sta cambiando (siamo nel 2014 prima di Expo) e in una di quelle estati passata alla storia come la più piovosa di sempre.

Ma non finisce qui. Racconti, storie e letture saranno accompagnati da proiezioni di video e immagini che ricostruiranno la giusta ambientazione insieme alle opere di Ascanio Visual Artist, Francesco ‘Aries’ Forno Street Artist, Scatolablu Graphic Artist che ci allieteranno con le loro spettacolari performance.

L’evento si svolgerà in uno spazio inusuale, l’officina di un meccanico, l’Autofficina Bosica che diventa un nuovo scenario sociale.

Chiazze di inchiostro su Milano è organizzato da Verde Festival associazione culturale molto attiva in città, ideatrice della nota rassegna di poesia Cortili inversi che ogni anni porta poeti, scrittori, attori, fotografi nei cortili storici del Municipio 4 per condividere le emozioni della poesia. Sicuramente una bella occasione per scoprire angoli nascosti e suggestivi della città.

Appuntamento domenica 20 novembre in via Monte Peralba 2 – Milano (Rogoredo).

Per info clicca qui.

14962636_970167099755120_4032093800041896738_n
Chiazze d’inchiostro su Milano , 20 Novembre presso Autofficina Bosica a cura dell’associazione Verde Festival

 

Quest’anno Bookcity è ancora più social. In occasione di questa quinta edizione ha organizzato un social game. Come funziona? Seguite i profili social di BookCity Milano, scegliete un libro, il preferito, quello che ha cambiato la vostra vita, quello che ha fatto conoscere qualcuno di speciale, quello che ha segnato il viaggio più bello o ancora quello che ricorda l’infanzia, scattate una foto e condividetela sui social con hashtag #BCM16 e tag a BookCity Milano. Taggate anche tre amici con cui volete condividere la vostra storia.

A fine manifestazione tutti i volti e tutte le loro storie saranno raccolte in un’unica fotogallery, a testimonianza del vero grande autore di BookCity Milano: i lettori.

Perché, davanti a un libro, siamo noi stessi. E siamo tutti uguali.

Per consultare il programma completo di Bookcity clicca qui.

Hashtag ufficiale #BCM16
Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>