Taste of Runway, un viaggio attraverso il gusto e l’estetica - Milano Sguardi Inediti
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Taste of Runway, un viaggio attraverso il gusto e l’estetica

Negli ultimi anni, protagonisti indiscussi del web sono i blog, in particolare quelli incentrati sul fashion e sul food, temi che riscuotono, ultimamente, grandissima attenzione e interesse da parte dei media e del pubblico in generale. Di fashion e food blog ce ne sono un’infinità, alcuni davvero banali e mediocri, altri originali, creativi, impattanti e scritti molto bene.

Io ne ho trovato uno molto interessante che unisce sapientemente e con grande originalità il tema del fashion con quello del food. Si tratta di Taste of Runway (www.tasteofrunway.com), un blog che pullula di creatività, passione e grande conoscenza del mondo della moda, dell’alta cucina e della fotografia.

 

 Taste of Runway è “un affare di cuore creato per condividere il piacere della vita e dare alla moda un sapore diverso”. “E’ un racconto di felicità tra un abito e un piatto” così lo definisce Anna Marconi, classe ’83 che,  con in mano una laurea in pubbliche relazioni e un corso di fashion design presso l’Istituto Marangoni di Milano, dopo brevi esperienze nel fashion system, decide di impiegare tutte la sua creatività in un progetto sul web. Taste of Runway è la celebrazione dell’estetica e del gusto, e ogni post è il racconto di una nuova commistione tra moda e cucina, tra il fascino di un abito e la magia di un piatto.

Quando ci si imbatte per la prima in questo blog si avverte un senso di acquolina e di piacere estetico non indifferente al punto da rimanere incantati. Il blog, nato nel 2011, offre ricette di cucina ispirate agli outfit più interessanti che sfilano sulle passerelle del mondo. Ma come nasce ogni piatto? L’ho chiesto direttamente a lei, l’artefice e mente del blog: per prima cosa analizza  i fashion show e poi cerca di tradurre gli abiti in cibo ispirandosi ai colori, texture, volumi e stampe. il risultato sono immagini evocative e cariche di creatività. Dallo studio minuzioso delle immagini e delle fotografie e ancor prima dalla preparazione di ogni piatto, si evince che quello di Anna è un lavoro a tempo pieno che si  avvale anche del lavoro di collaboratori.

In breve tempo raccoglie l’interesse  delle case di moda e di molti magazine nazionali e internazionali. Attualmente tradotto in 2 lingue (italiano e inglese) Taste of Runway viene letto in più di 70 nazioni. Davvero complimenti ad Anna Marconi che con grande coraggio e tenacia è riuscita a fare della sua passione un lavoro.Non ci resta che continuare il nostro viaggio quotidiano attraverso il mondo dell’estetica e del gusto con gli sfiziosi post di Taste of Runway.


scritto da Elena
Show CommentsClose Comments

1 Comment

  • by Anonimo
    Posted 30 Luglio 2013 15:21 0Likes

    Complimenti per averci brillantemente introdotti e raccontato il lavoro della giovanissima Anna Marconi, esempio di determinazione, tenacia e creatività ad ampio spettro, tratti salienti di ogni giovane ben preparato che abbia il coraggio di mettersi in gioco ed iniziare un'avventura, l'avventura della sua vita!!!Auguri!!!

Leave a comment

0.0/5

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su chicche, curiosità di Milano e dintorni.

Ho letto l’informativa sulla privacy