LE CHICCHE DEL WEEKEND TRA COLAZIONI, CINEMA, APERITIVI, TOUR QUIZ

LE CHICCHE DEL WEEKEND TRA COLAZIONI, CINEMA, APERITIVI, TOUR QUIZ

Programmi per il weekend alle porte? Anche oggi torno con le chicche del weekend. Io, che ferma proprio non so stare, per stasera ho comprato i biglietti per il Cinema Bianchini in Cripta; sicuramente domani faccio un salto al Vagone, per ascoltare un po’ di musica live; sabato mattina colazione con le amiche alla Cascina Biblioteca e per la sera ho già pronti abito, trucco e il mio fedele fenicottero, tutti rigorosamente rosa, per la festa  all’Aspria Harbour Club. Questo mese purtroppo mi perderò gli appuntamenti della Domenica al Museo, ma per un ottimo motivo: nel pomeriggio porterò nuovi amici all’Ortica in uno dei tuor quiz che sto organizzando con X Milan.

Qui sotto vi racconto qualcosa in più su ognuno di questi appuntamenti e, chissà, magari ci incontriamo in giro!

AL VAGONE, IL BAR SOCIALE SU ROTAIE DELLA CASCINA BIBLIOTECA 

Era un vecchio vagone abbandonato in Cascina Biblioteca, oggi è uno dei luoghi d’incontro, di inclusione sociale e formazione per persone con disabilità più belli ed eccentrici della nostra città. Pur stando fermo nel Parco Lambro è capace di collegare la città con la campagna; le persone con fragilità con chi si illude di “esser normale”; le birrette milanesi con gli aperitivi a km0 dell’orto.

Normalmente è aperto il martedì e giovedì dalle 9.30 alle 16; il mercoledì dalle 9.30 alle 20; il venerdì dalle 9.30 alle 22 e il sabato e domenica dalle 15 alle 22.
Durante l’estate però le aperture dal giovedì alla domenica sono prolungate fino alla mezzanotte.

Vagone Bar Sociale

Ogni giovedì e sabato è possibile prenotare la Grigliata Autogestita; Il venerdì è il giorno della musica live in collaborazione con Bananacore PROD; al sabato e alla domenica si fa colazione in Cascina con horsespotting e la domenica ci si ferma anche nel pomeriggio per i laboratori dedicati ai bambini.  Si accede da via Casoria 50, vicino alla fermata Udine della metro verde.
Qui il calendario completo degli appuntamenti estivi.

Vagone Bar Sociale

ALLA CRIPTA DELLA CA’ GRANDA CON IL CINEMA BIANCHINI

Ogni martedì, giovedì, venerdì e domenica, il Bianchini apre le porte di un luogo segreto di Milano, uno dei posti pià ricchi di storia, l’antico Archivio e Sepolcreto della Ca’ Granda, per offrire  una serata speciale.

Si parte alle 20.30 e, al costo di 10 Euro puoi partecipare alla visita guidata alle Sale del Capitolo – antico archivio storico dell’Ospedale Maggiore, che conserva tutti i documenti dell’Ospedale dalle origini nel ‘400 ai giorni nostri e alle Catacombe, che costituiscono l’antico Cimitero dell’Ospedale, al centro di numerosi episodi rilevanti nella storia di Milano. Sapevate che Leonardo da Vinci ci svolgeva i suoi studi di anatomia? Inoltre parte dei morti della grande peste e dei caduti delle 5 Giornate sono sepolti qui; infine si dice sia stato il luogo delle riunione carbonarie durante i moti rivoluzionari di metà Ottocento.

Cinema in cripta
Foto di

A seguire uno speciale cinema immerso in un giardino segreto solitamente non visitabile, dove vedere e rivedere grandi film: venerdì 5 si proietta Midnight in Paris, di Woody Allen; domenica 7 Le iene, pellicola che segna l’esordio di Quentin Tarantino.
Ingresso da via Francesco Sforza, 32.

Di un’altra location del cinema Bianchini vi avevo già parlato nelle chicche di 2 weekend fa. Qui ulteriori informazioni sulle serate al Cinema Bianchini . Se vi affrettate potreste riuscire a prenotare uno degli ultimi posti per il 18 e il 25 luglio, due serate speciali che, oltre alla visita e alla proiezione, prevedono una cena in giardino!

 

POOL PARTY IN ROSA ALL’ASPRIA HARBOUR CLUB

L’indirizzo è via Cascina Bellaria 19, quello dell’esclusivissimo Aspria Harbour Club, che per festeggiare l’estate, sabato 6 apre le porte anche a chi non è socio. La Notte è in Rosa a bordo piscina, con gonfiabili e luci a tema per una serata dedicata alle donne. Insomma sarà tutto molto pink! E a noi il pink piace!

Il party inizia alle 22.30 e termina alle 4, ma si entra solo fino a mezzanotte; l’ingresso uomo con drink costa 20 euro; quello per le donne, la metà. Si accede solo con registrazione

Per info e prenotazioni tavoli: sponsor.milano@gmail.com.

Aspria Harbour Club
Foto di Aspria Harbour Club

DOMENICA AL MUSEO, CON INGRESSO GRATUITO

Con quest’afa non c’è niente di meglio che rifugiarsi in un museo al fresco. Se poi si può anche approfittare dell’ingresso gratuito, sarebbe davvero un peccato non cogliere l’occasione.

Tra tutti i musei civici di Milano che possono essere visitati gratuitamente la prima domenica di ogni mese, ne ho scelti per voi 3 + una mostra davvero imperdibile.

GALLERIE D’ITALIA – PIAZZA DELLA SCALA, 6

Due le mostre visitabili alle Gallerie: la prima, Dall’argilla all’algoritmo, è una riflessione sulla relazione che intercorre tra tecnologia, soggettività umana e arte. (Fino all’8 settembre).

La seconda, “13 storie dalla strada. Fotografi senza fissa dimora “è frutto di un percorso emozionante fatto di fragilità e speranze, paure e orizzonti iniziato con un workshop di fotografia per senzatetto. Le 52 fotografie esposte sono il frutto di questo percorso che comprende anche 13 video-interviste in cui ognuno dei fotografi racconta la sua quotidianità. (Fino all’1 settembre).

Oltre alle mostre temporanee son visitabili anche le permanenti su Ottocento e Novecento in Italia, con opere di Canova, Boccioni, Balla, Carrà, de Chirico, Fontana e molti altri.
Le Gallerie d’Italia sono aperte dal martedì alla domenica, dalle 9.30 alle 19.30; il giovedì apertura prolungata fino alle 22.30. Maggiori info qui.

ARMANI/SILOS – VIA BERGOGNONE, 4O

Siete mai stati all’Armani Silos? No? Andateci subito! Per riempirvi di arte e bellezza! E sì perché i suoi abiti e accessori sono delle vero e proprie opere d’arte. Qui potete ammirare 40 creazioni di Giorgio Armani, con 3 tematiche ricorrenti nelle sue collezioni: Androgino, Etnie e Stars.

Potete inoltre visitare due mostre temporanee: “About Future,” in collaborazione con il Politecnico di Milano espone i 50 più interessanti tra i lavori realizzati per l’esame di laurea in Architettura. (Fino al 28 luglio) e “The Challenge”, dedicata all’architetto giapponese Tadao Ando, che attraverso le sue parole rende evidente quale sia la challenge a cui si riferisce il titolo della mostra: “Mi piacerebbe realizzare architetture che possano durare per sempre, non nella sostanza o nella forma, ma come un ricordo indelebile nel cuore degli uomini”. (Fino al 28 luglio).

Armani/Silos è aperto giovedì e sabato dalle 11 alle 21; mercoledì, venerdì e domenica fino alle 19. Ogni prima domenica del mese l’ingresso è gratuito. Per saperne di più visita il sito.

 

LEONARDO: LA MACCHINA DELL’IMMAGINAZIONE, A PALAZZO REALE

Se non l’avete ancora visitata approfittate della “Domenica al Museo” per farlo. Parlo della mostra “Leonardo: la macchina dell’immaginazione” a Palazzo Reale, un viaggio virtuale tra gli appunti e gli schizzi del maestro, che si inserisce nel ricco programma di appuntamenti cittadini che ne celebrano i 500 anni dalla morte.

A curare, in collaborazione con Arthemisia, l’esposizione promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune e dall’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, è Studio Azzurro, il collettivo di artisti che realizza videoambienti, ambienti sensibili e interattivi che lasciano davvero a bocca aperta.

Mancano pochi giorni alla chiusura della mostra (il 14 luglio) quindi non perdetevela e portateci i vostri bimbi, ne saranno entusiasti!

#ORTICATORUQUIZ TRA STORIE E STREET ART

E infine, ecco l’appuntamento del weekend a cui tengo di più: dopo il successo del 23 giugno di cui vi avevo parlato qui io e Alisa Nesterova di X Milan, il 7 luglio vi portiamo nuovamente a scoprire il quartiere dell’Ortica con il nostro tour quiz.

perchè partecipare
#Orticatourquiz – Io e Alisa di X Milan

Scopriremo infatti il progetto “OR.ME Ortica Memoria che prevede, entro quest’anno, la realizzazione a cura del collettivo Orticanoodles, di 20 murales che raccontano la storia del ‘900 italiano. Andremo inoltre a scoprire altre chicche del quartiere dal teatro Martinitt, all Santuario della Madonna delle Grazie, dalla balera dell’Ortica, all’ex fabbrica Richard Ginori oggi riconvertita in loft fino ad arrivare alla Cascina Sant’Ambragio, una delle poche cascina urbane della città ancora poco conosciuta. Perchè partecipare al tour? In questo post ho raccolto le opinioni di chi ha partecipato.
Se siete curiosi di scoprire un quartiere poco conosciuto di una Milano inaspettata e avete voglia di divertirvi coi vostri amici, questo tour fa proprio per voi!
Il Tour Quiz costa 25 euro a persona; 15 euro per bambini e ragazzi tra i 5 e i 15 anni ed è gratis per bambini sotto i 5 anni.

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.