STREET ART CON L’AUTORE: CONOSCIAMO L’ARTISTA DANIS MONTERO ORTEGA PADRE DI ASCANIO CUBA

STREET ART CON L’AUTORE: CONOSCIAMO L’ARTISTA DANIS MONTERO ORTEGA PADRE DI ASCANIO CUBA

Domenica 14 ottobre, in occasione del tour di Street Art con l’autore, saremo accompagnati nuovamente dal mitico Ascanio, l’artista cubano che ci ha guidati durante il tour di marzo scorso. E sì lui è un artista che non si ferma mai: ha infatti realizzato numerose opere qui a Milano. Dalla Stazione Forlanini al quartiere Adriano, dai Navigli alla Martesana, tanti sono i suoi lavori alcuni dei quali rientrano in interessanti progetti di riqualificazione. Ormai è diventato un volto a noi molto familiare e sicuramente uno dei protagonisti della street art milanese degli ultimi anni.

Vi avevo parlato di una sorpresa che avrei riservato in questo tour. Avremo infatti una special guest d’eccezione: Danis Montero Ortega, pittore e storico dell’arte insegnante presso l’Universidad de Oriente dal 1993 a Santiago de Cuba, nonché padre di Ascanio. Due artisti in un unico evento! What else? Danis Montero è venuto in Italia per far conoscere la sua arte: Dinamiche del paesaggio è infatti la personale allestita alla Fabbrica del Vapore in programma fino al 13 ottobre. Sarà infatti anche lui ad accoglierci e ad accompagnarci in questo tour. Un’occasione unica assolutamente da non perdere.

DANIS MONTERO ORTEGA: DA CUBA ALL’ITALIA, UN SOGNO CHE SI REALIZZA

Danis Montero Ortega ha lavorato per tutta la sua vita nel mondo dell’arte senza mai fermarsi. Membro del Circolo Culturale “Luis Díaz Oduardo” e dell’Unione Nazionale Scrittori e Artisti di Cuba (Uneac), nel corso della sua carriera trentennale ha ricevuto molti premi e riconoscimenti e ha partecipato a concorsi, mostre ed eventi nazionali e internazionali, prendendo parte attivamente a progetti e ambientazioni di carattere sociale.

Per la prima volta in Italia, presenta proprio a Milano la personale “Dinamica del paesaggio che riflette tutto il suo lavoro ma al tempo stesso rappresenta la trasposizione di un processo di transizione del suo essere artista e del suo metodo creativo. La scelta dell’Italia oltre ad essere dettata dalla presenza del figlio Ascanio, è scaturita da un forte desiderio di venire nel nostro Paese. Appassionato dell’Italia e della sua cultura, è in realtà per l’artista la realizzazione di un sogno, il sogno di portare la sua arte in Italia, simbolo di ricchezza culturale per antonomasia.

Danis Montero Ortega
Alcune opere di Danis Montero Ortega

Conta infatti di tornarci al più presto e visitare molto di più riguardo le arti plastiche e visuali nel nostro Paese. L’artista ci anticipa inoltre che, l’attuale collaborazione con Artepassante è solo un punto di partenza per nuovi progetti che lo riporterebbero in futuro nel nostro Paese. Anche lui come il figlio Ascanio, ama le contaminazioni e gli interscambi culturali e vorrebbe contribuire a favorire e agevolare processi di interscambio affinchè gruppi di artisti italiani possano recarsi a Cuba e portare il loro know how. E noi, non possiamo far altro, che incrociare le dita! Un artista con mille idee e tanta voglia di sperimentare è Danis Montero Ortega! Ora capiamo da chi ha preso Ascanio!

Ringrazio di cuore l’artista Danis Montero Ortega per la disponibilità e gli faccio un grosso in bocca al lupo per tutti i suoi progetti.

ASCANIO CUBA: TRA TOUR E NOVITA’

Come ho accennato nel precedente post andremo a scoprire due bellissime opere nascoste nel cortile della Biblioteca Morando: la prima dedicata al noto critico cinematografico Morando Morandini e l’altro al giornalista presentatore Paolo Limiti. Ascanio ci anticipa alcune chicche interessanti: perché si vede il mare nell’opera che raffigura Morando Morandini? E perché accanto a Paolo Limiti si vede un cagnolino? Il grande critico cinematografico amava il mare caraibico, mentre il presentatore era molto legato al suo cagnolino che portava sempre con sé, anche negli studi televisivi. Non sapevo tutto questo e voi?

Danis Montero Ortega
Serigrafia Experience è il nuovo studio di serigrafia di Ascanio Cuba

Ascanio, come ho scritto prima, è una persona che non si ferma mai e in più è molto tenace e determinato e cerca in tutti i modi di raggiungere i suoi obiettivi e realizzare i suoi sogni. Proprio a Milano l’artista cubano sta realizzando uno dei suoi più grandi sogni: aprire un suo studio di serigrafia rivolta a tutti gli artisti e appassionati. Si tratta di una sorta di coworking dove l’artista può portare la sua opera e farla stampare sulle t-shirt, felpe e altri supporti.

Danis Montero Ortega

Uno studio completo d tutti i macchinari necessari e con tanto di camera oscura! Il tutto in un luogo particolare, nel sottopasso della Stazione Repubblica, vicino ai laboratori di Artepassante, l’associazione di cui Ascanio fa parte. La scelta del luogo non è casuale: “Voglio che tutti” – precisa Ascanio – “non solo gli artisti ma anche i passanti, possono lasciarsi ispirare e conoscere quello che faccio. Lo studio è aperto Siete i benvenuti!”. Serigrafia Experience Lab, così è il nome del nuovo studio di Ascanio, offre dunque supporto in ogni momento: dal disegno alla grafica, la composizione, il colore, la stampa. Siete dunque tutti invitati venerdì 12 ottobre all’inaugurazione del nuovo studio. Per l’occasione l’artista ha lanciato l’iniziativa “Stampala tu la tua experience” in cui sotto la supervisione di esperti potrai stampare la tua t-shirt. Appuntamento alle 18.00 in Piazza della Repubblica angolo via Vittor Pisani. Maggiori info sulla pagina dell’evento.

Danis Montero Ortega

INFORMAZIONI UTILI

Appuntamento il 14 ottobre alle ore 14.30. Ritrovo: metro Rossa Rovereto, uscita via Popoli Uniti.

Costo a persona: €16 comprensivi di biglietto tram, (se necessario) e contributo obbligatorio di €5 per sostenere l’associazione Artepassante.

Per informazioni e prenotazioni: tour@milanoarte.net

L’evento è organizzato in collaborazione con MilanoArte.

Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.