“SOPRA IL SOTTO –TOMBINI ART,” AL VIA DOMANI LA MOSTRA IN VIA MONTENAPOLEONE E VIA SANT’ANDREA

“SOPRA IL SOTTO –TOMBINI ART,” AL VIA DOMANI LA MOSTRA IN VIA MONTENAPOLEONE E VIA SANT’ANDREA

Alla vigilia della settimana della moda, domani 24 febbraio tutti in via Montenapoleone e via Sant’Andrea per assistere all’inaugurazione di una mostra unica nel suo genere: “SOPRA IL SOTTO – Tombini Art raccontano la Città Cablata”, iniziativa culturale promossa e realizzata da Metroweb, l’azienda milanese titolare della più grande rete metropolitana di fibre ottiche d’Europa.

Protagonisti indiscussi della mostra 24 tombini trasformati e reinterpretati in pezzi d’arte grazie alla creatività dei grandi nomi della moda italiana: Giorgio Armani, Just Cavalli, Etro, Missoni, Larusmiani, Laura Biagiotti, Costume National, Moschino, 10 Corso Como, Prada, Trussardi, DSquared2, Versace, Iceberg, Brunello Cucinelli, Hogan, Alberta Ferretti, Valentino, Salvatore Ferragamo, Emilio Pucci, Giuseppe Zanotti Design, Ermenegildo Zegna. Il progetto, nato da un’idea di Monica Nascinbeni si avvale della preziosa collaborazione della Camera Nazionale della Moda Italiana e dell’istituto Marangoni. Due dei 24 tombini sono stati infatti progettati da due giovani promesse dello stile della prestigiosa scuola, grazie ad un contest indetto dalla Marangoni. 

La mostra, che si svolge da qualche anno, diviene dunque l’occasione per portare alla nostra attenzione l’altra faccia della città quella fatta di fili e connessioni da cui passano miriadi di informazioni. Un modo innovativo, di sicuro impatto per far branding.

Come per le scorse edizioni, a chiusura della mostra open air i tombini Art, dopo un attento restauro, saranno battuti all’asta da Christie’s, il cui ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza da Metroweb a favore dell’organizzazione non profit Oxfam Italia, Civil Society Participant di Expo 2015.

 

Elena Stafano
Meet the author / Elena Stafano

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>