Primavera/Estate 2014: bon ton contemporaneo e animalier, i temi della sfilata di Krizia

Primavera/Estate 2014: bon ton contemporaneo e animalier, i temi della sfilata di Krizia

Un’appassionata di moda come me non poteva mancare ad una sfilata durante la mitica settimana della moda milanese. Sono riuscita infatti a ricevere l’invito per assistere alla sfilata di una delle maison protagoniste indiscusse del made in Italy: Krizia.

 

Arrivata allo Spazio Krizia, tutto era pronto per accogliere la nuova collezione. Tante le personalità note del mondo dello spettacolo e della moda ospiti della griffe: Marta Marzotto, Jo Squillo, Anna Tatangelo, Enzo Miccio, e tanti altri, tutti desiderosi di ammirare le creazioni di Krizia. Dopo circa 30 minuti che ero lì, parte la musica e via con le danze!!
 
 
La “Bella stagione” della collezione Primavera/Estate 2014 di Krizia è dominata da temi animalier e bon ton contemporaneo per una sofisticated lady aggiornatissima. Dimentichiamo però il maculato, che ha poco di finezza ed eleganza. Quello di Krizia è’ un animalier rivisitato , raffinato grazie ai ricami che garantiscono eleganza.

Tigri, zebre, e ombre nella foresta, impreziosiscono i capi su linee geometriche, spesso a trapezio. Spalle arrotondate, plissè  giochi di trasparenze, che, grazie agli inserti di organza, donano alla donna Krizia sensualità e glamour.
 
 
E’ una collezione che si rivolge ad una donna contemporanea e sofisticata quella rappresentata dalla “Bella stagione” , una donna che indossa capi dalle linee affusolate, fatti di reti, tessuti plissettati mentre per la sera opta per il lungo nelle tonalità dell’oro, argento e ottone in organza e ricami in paillettes.
La collezione è un trionfo di materiali: dalla pelle bianca laserata e placcata in oro alla rete, dalla seta allo chiffon per arrivare all’organza.
 
 
Molto belli i colori di questa collezione, colori freschi e tonalità piene e decise, a partire da un bianco molto candido,  passando per l’oro e crema, per arrivare a un verde e a un intenso blu.
Tantissimi gli applausi raccolti a fine sfilata e numerosi i complimenti a Mariuccia Mandelli, che, nonostante l’età (ha 88 anni), si è resa disponibile per rilasciare interviste ai giornalisti.

E’ stata davvero una bellissima e interessantissima esperienza che rifarei sicuramente. Alla prossima fashion week!!

scritto da ELENA
Elena Stafano
Meet the author / Elena Stafano

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>