MILANO CAPITALE DELL’EDITORIA DAL 21 AL 24 NOVEMBRE CON BOOKCITY

MILANO CAPITALE DELL’EDITORIA DAL 21 AL 24 NOVEMBRE CON BOOKCITY
Oggi vi voglio segnalare un’iniziativa davvero interessante e di spessore: Bookcity, un progetto dedicato al cibo per la mente, il LIBRO.
Dal 21 al 24 novembre 2013,  la città di Milano di trasforma in una grande biblioteca  che accoglierà eventi, iniziative, laboratori didattici, workshop, reading, incontri con gli autori, animazioni  per tutti i gusti e tutte le età. Sono oltre 1200 tra autori e bloggerscoinvolti, 600 gli  eventi (tutti gratuiti) previsti in diversi spazi della città, tra cui biblioteche e librerie, luoghi deputati alla lettura e al libro e spazi insoliti come il Castello Sforzesco, L’Acquario Civico, La Fabbrica del Vapore, il Teatro Franco Parenti, l’Università degli Studi e tanti altri.
 

 

 
Tra le location pulsanti di questo evento, il Castello Sforzesco, che risuonerà di voci di poesie, frammenti letterari, effetti sonori per il pubblico di passaggio. Ci sarà un video-box installato nei cortili del Castello, dove i partecipanti verranno invitati a lasciare un loro messaggio, l’iniziativa Paroliamo, una sfida per trovare più parole possibili tra le tante lettere disseminate al centro del Cortile, la Biblioteca itinerante del Comune di Milano con i suoi 1500 volumi di narrativa e saggistica, tutti disponibili al prestito, celebri lettere d’amore di personaggi della letteratura, dell’arte e della cultura saranno animate da una performance collettiva degli Uomini Libro, a cura di Campo Teatrale.
Una Via della Lettura, che partendo dal Castello Sforzesco si svilupperà come percorso dedicato alla lettura, lungo via Dante (Piccolo Teatro Paolo Grassi), piazza Cordusio, (Loggia dei Mercanti) Piazza Duomo (Università degli Studi, Biblioteca Sormani) per arrivare fino alla Rotonda di via Besana.
Bookcity sarà l’occasione per tutti gli appassionati che vorranno sbizzarrirsi a scambiare libri, a leggere e ascoltare poesie, brani tratti da romanzi, racconti, in italiano e in altre lingue di cui apprezzare anche semplicemente il suono, e sarà un’ottima opportunità per presentare e leggere semplicemente una propria composizione, per scambiare emozioni ed esperienze.

 

Davvero forte l’iniziativa Psicotaxi: dal 21 al 24 Novembre dalle 9.30 alle 23.00 alcuni taxi di radio taxi 4000, ospiteranno uno scrittore che leggerà ai clienti alcune pagine del suo ultimo romanzo. Ogni scrittore autoprodurrà un video che sarà postato sul sito di Bookcity. Il format è stato ideato dalla della tassista blogger Sofia Corben . Davvero simpatica questa iniziativa, da non perdere!!

 

 

Ad arricchire il programma, progetti speciali come quelli rivolti alle scuole con laboratori di editoria, ebook, booktrailer e attività di redazione, gli incontri di lettura/terapia negli ospedali milanesi e i percorsi di lettura e scrittura nelle carceri milanesi. 

Non mancheranno le iniziative 2.0 come il Seat connection game una caccia al tesoro giocata sul web, tramite smartphone. 

 

Su www.bookcitymilano.it trovate tutte le info, il programma, gli autori e gli approfondimenti di questo bellissimo evento che arricchirà di emozioni la città di Milano.

E concludo con una citazione di Gustave Flaubert che sento molto mia: “Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere”

scritto da ELENA
Elena
Meet the author / Elena

Inguaribile curiosa ed entusiasta della vita, mi piace andare in giro a scovare chicche e curiosità negli angoli nascosti della città. Adoro le storie, i viaggi, sia mentali che reali, amo le lunghe camminate e lo sport all’aria aperta e mi stupisco davanti alle piccole cose della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>