#Primachescendi passa all’Happy Puglia! - Milano Sguardi Inediti
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

#Primachescendi passa all’Happy Puglia!

Torno a parlare de Il Priscio e della Puglia, la mia amata terra di cui, a sei mesi dall’ultima volta in cui sono stata (a Natale in pratica), inizio ad avvertire la nostalgia. Nostalgia della famiglia, del mare, dei suoi sapori, degli odori della campagna, e delle sue espressioni colorite che tanto ci caratterizzano.  Qualche esempio?  “Dà fastidio il finestrino”, “Si è ritirato alla casa”, “Mi appoggio 5 minuti” “Noi non ci ammaliamo. Noi cadiamo malati”. Espressioni  dialettali che ci fanno  sorridere ma che al tempo stesso richiamano  quel senso di appartenenza che ci rende uniti e vicini alla nostra terra seppur lontana.  E così, il 29 giugno, nella bellissima cornice de Il Priscio (di cui ho parlato in qualche post precedente) avremo l’occasione di celebrare la nostra Puglia grazie all’evento #Primachescendi, l’Happy Puglia organizzato dall’Associazione dei Pugliesi a Milano Stazione di Testa insieme a Inchiostro di Puglia di Michele Galgano. Una serata all’insegna della pugliesità per raccontare le proprie esperienze, per conoscere nuovi amici  e per placare il “mal di Puglia” che anima tanti pugliesi che vivono qui a Milano.

13528919_1119723711402118_1673922209811477252_n
Alcune delle espressioni tipiche pugliesi raccolte dal blog e libro Inchiostro di Puglia di Michele Galgano

#Primachescendi può sembrare un errore grammaticale, in realtà è un’espressione tipica pugliese, un invito in questo caso a incontrarsi  prima delle vacanze estive e quindi prima di scendere in Puglia per salutarsi e, perché no, per  organizzare il proprio viaggio condividendo auto e spese con altri  conterranei.

Durante la serata sarà possibile gustare i veri panzerotti  pugliesi  fritti o al forno sapientemente preparati da “Il Priscio” rispettando la ricetta tradizionale made in Puglia. E, tra un Primitivo e un panzerotto potrete divertirvi a ricordare le tipiche espressioni pugliesi e a twittarle utilizzando l’hashtag #Sidicecosì. Su un maxischermo saranno proiettate le frasi più cliccate raccolte dal blog e libro Inchiostro di Puglia. Ci sarà da ridere! Non mancherà l’angolo selfie con la possibilità di instagrammare i momenti più divertenti della serata.

Sarà presente anche BlaBlacar la piattaforma per i viaggi in auto condivisi che permette ai viaggiatori e automobilisti di condividere le spese di viaggio e di spostarsi da una città all’altra in modo ecologico e social. Sapevate che nella community di BlaBlaCar, i pugliesi sono tra gli utenti più attivi? E, per premiarli welcome kit con gadget per tutti!

Primachescendi_Locandina

Riepilogando, ecco i cinque motivi per cui esserci:

  1. Per trascorrere una serata divertente con tanti pugliesi/milanesi. Si sa che noi pugliesi siamo simpatici e pieni di vita!
  2. Per raccontare la tua esperienza di #fuorisede e conoscere tanta bella gente pugliese e non
  3. Per suggerire le tue espressioni pugliesi preferite e contribuire ad implementare la già folta raccolta di frasi di Inchiostro di Puglia e perchè no, per impararne delle nuove.
  4. Per gustare i veri panzerotti pugliesi preparati da Il Priscio
  5. Perchè essere Pugliese è cool!

E allora #primachescendi passa all’Happy Puglia!

Ci tengo particolarmente a questo evento anche perché sarò media partner, insieme al book interattivo We Like Milano di Maurizio Scalzi. Durante la serata racconterò l’evento con tweet e foto. Seguitemi sui social! Ne vedrete delle belle!!

E, se non siete pugliesi, non importa, venite lo stesso. Ci divertiremo ad insegnarvi i modi di dire pugliesi!

Vi ricordo gli hashtag dell’evento: #Primachescendi #Sidicecosì.

#Primachescendi, presso Il Priscio, via Santa Tecla 5. – Ingresso libero – €8/persona.

Orario: 18.00 – 22.00

Vi aspettiamo!

 

 

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

0.0/5

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su chicche, curiosità di Milano e dintorni.

Ho letto l’informativa sulla privacy