ARTE URBANA A NOLO BY CHEKOS ART E ROBICO PER FINECO
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Arte urbana a Nolo by Chekos e Robico per Fineco

arte urbana fineco bank

Quando Arte Urbana e Advertising si incontrano, nascono progetti interessanti ed opere incantevoli. Abbiamo già visto l’intervento in Corso Garibaldi in questo post. Il palcoscenico è questa volta il quartiere Nolo, dove nel mese di giugno si sono svolti i lavori per due nuovi murales firmati dall’ormai noto Chekos Art e Robico. Non li hai ancora visti? Allora leggi qui e poi corri a vederli dal vivo.

arte urbana fineco bank
Chekos Art al lavoro

LE OPERE

Il museo a cielo aperto di Milano si arricchisce dunque di due nuove importanti opere commissionate ancora una volta da Fineco Bank e visibili fino al 30 dicembre 2021. Gli artisti hanno realizzato gli interventi su due muri nel quartiere Nolo: Chekos Art ha decorato un muro di oltre 350 mq in Via Leoncavallo 19 e Robico, una parete di oltre 150 mq sull’edificio della nota banca in Via Padova/Via D’Aviano. Due siti molto vicini per due rappresentazioni che, di fatto, dialogano tra loro costituendo un unico progetto, creando opere in sintonia con il quartiere, un originale mix di passato e futuro, di edifici storici e nuove costruzioni, in cui il classico industriale si mescola con l’architettura contemporanea.

https://www.instagram.com/p/CQqpw2bIFMH/

 

L’OPERA DI CHEKOS ART IN VIA LEONCAVALLO BY

Chekos Art torna all’opera dopo il murale di Corso Garibaldi e racconta nuovamente il futuro, letto stavolta attraverso gli occhi innocenti dei bambini. Il nuovo art wall in Via Leoncavallo parla di sogni, libertà e volontà di credere in un futuro possibile: una bambina che costruisce un razzo per spedire un suo oggetto nello spazio. “Mission Future” è indirizzato a un destinatario immaginario del futuro al quale la bimba spedisce un razzo colmo di speranza. “I sogni dei bambini mi hanno ancora una volta ispirato e incoraggiato – ha detto Chekos Art – sono dei sognatori che plasmano attivamente la nostra visione e ci aiutano a realizzare insieme importanti cambiamenti. Ci sfidano a riscoprire la gioia nelle piccole cose della vita”. Quella stessa gioia che ti invito a provare passeggiando per il centro di Milano, quando i tuoi occhi, seppur distratti, saranno catturati dall’arte urbana.

https://www.instagram.com/p/CRGQT6WsTV3/

L’OPERA IN VIA PADOVA/VIA D’AVIANO BY ROBICO

L’art wall firmato da Robico in Via Padova/Via D’Aviano si chiama “Eternisea”. È una celebrazione del tempo che passa raccontato visivamente dalle anziane nonnine, Maria e Nené, in una rappresentazione di una bellezza intima e profonda, in cui la saggezza guarda con speranza al futuro grazie all’innovazione. Il digitale, rappresentato dagli occhiali virtuali, è una caratteristica ormai fondamentale del nostro tempo. “Le rughe – ha spiegato Robico, l’autore dell’opera – sono la testimonianza del tempo vissuto. I miei personaggi? Mi sento molto legato a loro, affezionato, quasi innamorato. Mi capita di fotografarli per strada nelle loro posizioni che lasciano trasparire stanchezza. Una stanchezza quasi sempre fisica ma non mentale. Questo è quello che voglio credere e quindi raccontare con le mie opere. Cerco di rappresentare un ideale spirito immortale costretto in un corpo che molte volte non sta al passo. I miei vecchietti posano a dorso nudo per mostrare i tatuaggi, stanno al mare tutto il giorno e si baciano sulla battigia” ha spiegato Robico.

Il progetto è finanziato da Fineco Bank e realizzato da Streetart in Store.

arte urbana fineco bank
Opera di Robico per Fineco Bank
Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su chicche, curiosità di Milano e dintorni.

Ho letto l’informativa sulla privacy